Venerdì 14 Giugno 2024

Il Pan di Ramerino

Una gustosa ricetta toscana

Un dolce semplice e gustoso

Un dolce semplice e gustoso

Mettete a bagno l’uvetta in acqua calda per almeno 30 minuti. Nel frattempo impastate la pasta madre con farina, zucchero e acqua per 15 minuti, fin quando non risulti bella liscia; unite il sale e lavorate ancora l’impasto per qualche altro minuto. Lavate e asciugate il “ramerino” (rosmarino) e fate soffriggere gli aghi in un padellino con l’olio, dopo un minuto unite l’uvetta ben scolata, insaporite per un altro minuto e spegnete il fornello. Aggiungete all’impasto l’olio aromatizzato, l’uvetta e il rosmarino, amalgamando il tutto. Fate una palla con l’impasto che farete riposare per 30 minuti. Dividete l’impasto in 9 palline da 100g l’una e mettetele sulla leccarda, rivestita di carta forno, a lievitare fino al raddoppio dentro al forno spento. Una volta pronti, spennellate i panini con latte e uovo, fate dei tagli incrociati su di essi e infornarli a 180° per circa 25 minuti. Preparate nel frattempo lo sciroppo di acqua e zucchero e, una volta sfornati i panini, spennellateli subito.