Bol on Ice 2024: ghiaccio e pattini, all’Unipol Arena ecco i fuoriclasse

Evento / Sabato 6 torna a Bologna lo show dei record

Un evento davvero da non perdere all'Unipol Arena

Un evento davvero da non perdere all'Unipol Arena

“Bol on Ice 2024”: ghiaccio e pattini, arrivano i fuoriclasse internazionali. Un evento davvero da non perdere quello che verrà celebrato all’Unipol Arena di Casalecchio in questo 6 gennaio. Tra gli artisti più attesi dal pubblico ci sono l’americano Jason Brown, ma anche Ilia Malinin, unico in grado di eseguire il quadruplo axel. E così, dopo il sold-out delle edizioni precedenti, dopodomani l’Unipol Arena di Bologna ospiterà nuovamente il grande show con le stelle internazionali del pattinaggio artistico su ghiaccio. Un evento che è entrato nel cuore della gente per la capacità di proporre in modo innovativo una disciplina affascinante a metà strada tra sport e spettacolo. Adatto per tutte le età e pensato per un pubblico estremamente eterogeneo: se gli appassionati potranno apprezzare la perfezione tecnica e la capacità interpretativa dei migliori pattinatori del mondo, i non addetti ai lavori saranno trasportati in un viaggio dove la musica, i costumi, le coreografie, i disegni delle luci sul ghiaccio costituiscono un linguaggio universale di immediata comprensione che esalta le performance mozzafiato degli atleti. Nel cast sono presenti anche ospiti internazionali di discipline artistiche diverse, cantanti, acrobati, ballerini, attori. Come imperdibile apertura della serata, è in programma il “meet and greet”, un momento di incontro con i campioni riservato ad un pubblico selezionato per autografi, selfie e brindisi. Per accedere è necessario acquistare uno dei pacchetti abbinati a biglietti di primo, secondo settore e Tavoli Gold. Ingresso riservato alle 18.30, un’ora prima rispetto al pubblico normale. La prima edizione dell’evento, nel 2019, e la seconda a gennaio 2023, dopo la pausa obbligatoria dovuta alla pandemia, furono un grande successo di pubblico con il tutto esaurito sulle tribune ed una audience televisiva di 10 milioni di telespettatori nel mondo: sull’onda di questi risultati, la generosa macchina organizzativa ha lavorato da tempo per predisporre tutto al meglio, anche per questa attesissima edizione 2024. Sarà uno spettacolo tutto da vivere.