Lunedì 22 Aprile 2024

Agnello tartufato: la ricetta passo-passo

INGREDIENTI E DOSI 1 kg di agnello 2 spicchi di aglio 100 g di tartufo nero ½ bicchiere di vino bianco 2 rametti di rosmarino Noce moscata q.b. Olio evo q.b. Sale e pepe q.b.

Persone: 4 | Tempo: 1 h e 40 min

Persone: 4 | Tempo: 1 h e 40 min

Lavate con cura la carne, nel frattempo versate sufficiente olio in una casseruola, aggiungete un rametto di rosmarino e due spicchi di aglio. Fate soffriggere il tutto, aggiungete la carne e lasciatela rosolare su tutti i lati per qualche minuto. Quando la carne d'agnello apparirà ben rosolata aggiungete il vino bianco e l'acqua, regolate quindi di sale, pepe e noce moscata, lasciando cuocere a fiamma bassa. Proseguite la cottura per circa un' ora, avendo cura di coprire la casseruola con un coperchio e, all’occorrenza, aggiungendo acqua calda o brodo. Trascorsa l'ora togliete il coperchio e proseguite la cottura ancora per altri 20 minuti circa, fino a evaporazione del liquido. A fine cottura la carne di agnello dovrà risultare tenera e ben rosolata, se necessario fate restringere il fondo di cottura. Completate con il tartufo grattugiato o a scaglie. Raccomandiamo di servire il vostro agnello ben caldo su un piatto di portata, accompagnandolo eventualmente con qualche scaglia di tartufo tenuta da parte, così da assaporarlo con tanto gusto in più.