Matilde Poggi
Matilde Poggi

VERONA, CRESCE il numero di Vignaioli Indipendenti Fivi che parteciperanno a Vinitaly 2019: quest’anno saranno 212, tutti riuniti nell’area comune al Padiglione 8, in uno spazio espositivo di 1200 metri quadri. Nel 2018, durante l’edizione che ha festeggiato i dieci anni di attività di Fivi, i vignaioli presenti erano 158, in 830 metri quadri. Le porte del più importante salone internazionale d’Italia dedicato a vini e distillati si apriranno domenica 7 aprile per chiudersi mercoledì 10. All’interno del Padiglione 8 le 212 aziende del collettivo Fivi presenteranno al pubblico e agli operatori i loro vini, frutto di una viticoltura artigianale che vuole farsi custode del territorio in cui nasce e delle sue tradizioni. Il vignaiolo Fivi è colui che coltiva le proprie vigne, produce e imbottiglia il proprio vino, curando personalmente il proprio prodotto. «Undici anni – dichiara la presidente Matilde Poggi (nella foto) – in cui abbiamo lottato e sostenuto tenacemente numerose istanze hanno portato la Fivi a essere un punto di riferimento per chi crede in una viticoltura rispettosa del territorio e della tradizione».