Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 mag 2022

Npt, adesivi e sigillanti "Tecnologia e sostenibilità"

L’ad Enrico Goldoni: "Ricerca e sviluppo sono alla base dell’innovazione. Studiamo nuovi materiali, più performanti e a minore impatto ambientale"

24 mag 2022
Da sinistra, l’ad Enrico Goldoni e Fabio Scarpetti, direttore commerciale export
Da sinistra, l’ad Enrico Goldoni e Fabio Scarpetti, direttore commerciale export
Da sinistra, l’ad Enrico Goldoni e Fabio Scarpetti, direttore commerciale export
Da sinistra, l’ad Enrico Goldoni e Fabio Scarpetti, direttore commerciale export
Da sinistra, l’ad Enrico Goldoni e Fabio Scarpetti, direttore commerciale export
Da sinistra, l’ad Enrico Goldoni e Fabio Scarpetti, direttore commerciale export

Innovazione tecnologica, flessibilità e orientamento alle performance. Sono i tratti distintivi di NPT, azienda nata negli anni 90 come risultato del percorso imprenditoriale della famiglia Goldoni nel settore degli adesivi e sigillanti. Oggi, spiega l’ad Enrico Goldoni, "l’impresa è attiva nella produzione e commercializzazione di famiglie di prodotti a marchio NPT o in Private Label per automotive, edilizia, legno e pavimentazioni, industria".

Quali prodotti rappresentano il vostro core business?

"Siamo un riferimento in ambito adesivi a base poliuretanica e silanica (ibrida)".

Quanto pesa l’export sul vostro bilancio?

"Oltre il 70% del nostro business. Siamo presenti, attraverso distributori, in circa 70 Paesi nel mondo".

Che importanza hanno ricerca e sviluppo nel vostro settore?

"L’R&D è alla base dell’innovazione. Di recente abbiamo effettuato investimenti impiantistici proprio a sostegno dell’avanzamento della ricerca e dell’ottimizzazione industriale".

In concreto?

"Abbiamo realizzato un nuovo sito produttivo e logistico di oltre 14 mila metri quadrati, avviato nel 2020".

Quale settore richiede maggiore innovazione tecnologica?

"Da Automotive & Transportation nascono le esigenze evolutive più consistenti. La continua esigenza di sperimentare nuovi materiali, più performanti, a minor impatto ambientale e orientati all’attenzione estetica e di design, ci ha spinto a investire sulle tecnologie silaniche di ultima generazione andando addirittura oltre quanto oggi disponibile sul mercato".

Di cosa si tratta?

"Parliamo di una nuova generazione di adesivi e sigillanti silanici per l’incollaggio strutturale elastico nel settore automotive e trasporti. È una tecnologia definita SIMP Advanced, fondata su polimeri avanzati il cui ciclo produttivo è interamente gestito da NPT".

C’è una maggiore attenzione all’impatto ambientale?

"Non c’è dubbio. Il primo di una famiglia di prodotti dedicati, SiMP Advanced 70UP, nasce proprio dalla crescente richiesta di materiali con ridotte emissioni di sostanze volatili e di CO2, minor utilizzo di componenti pericolose come Isocianati e solventi, miglioramento delle performance, garanzia di maggiore sicurezza per produttori e utilizzatori. Con l’urgenza di diminuire i costi applicativi per i produttori. Crediamo che SiMP Advanced 70UP possa diventare il futuro standard tecnologico al servizio dell’innovazione".

Ne parlerete ad Autopromotec?

"Abbiamo previsto due incontri, al nostro stand, alle 15, tenuti da Fabio Scarpetti, nostro direttore commerciale export. Il 25 maggio presentiamo SiMP Advanced 70UP; il 26 presentiamo SiMP SEAL 650".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?