Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
24 mag 2022

Flexbimec, la qualità è sempre più ‘green’

La produzione viene alimentata dal fotovoltaico. Paolo Ruozi: "Ricerca e innovazione per soddisfare i requisiti di Industria 4.0"

24 mag 2022
L’azienda produce attrezzature per movimentazione e monitoraggio di fluidi lubrificanti e carburanti
L’azienda produce attrezzature per movimentazione e monitoraggio di fluidi lubrificanti e carburanti
L’azienda produce attrezzature per movimentazione e monitoraggio di fluidi lubrificanti e carburanti
L’azienda produce attrezzature per movimentazione e monitoraggio di fluidi lubrificanti e carburanti
L’azienda produce attrezzature per movimentazione e monitoraggio di fluidi lubrificanti e carburanti
L’azienda produce attrezzature per movimentazione e monitoraggio di fluidi lubrificanti e carburanti

I prodotti Flexbimec sono riconosciuti per il loro mix di artigianalità Made in Italy, qualità e innovazione tecnologica. Fondata nel 1974 come produttrice di componenti per l’oleodinamica, l’azienda di Albinea (RE) si è specializzata nella produzione di attrezzature per la movimentazione e monitoraggio dei fluidi lubrificanti e carburanti, con lo sviluppo di una vasta gamma.

Con l’ingresso di Maurizio Ruozi, nel 1989, l’azienda ha registrato una crescita costante. Grazie alle sue capacità e iniziative ha portato Flexbimec a essere punto di riferimento nei mercati nazionale e internazionale, presente nel mondo attraverso importatori dislocati nei vari paesi, oltre che con proprie filiali negli Usa e in Brasile.

Flexbimec oggi è parte di un gruppo industriale consolidato che comprende anche le aziende Ompi e OFC Villa nel campo dell’oleodinamica. Il gruppo è guidato da Paolo Ruozi – dopo la prematura scomparsa del fratello Maurizio – ed è entrata la terza generazione con Lucia Ruozi, figlia di Maurizio, nel segno della continuità.

"Attraverso una costante e attenta ricerca tecnica – spiega Paolo Ruozi – siamo in grado di proporre una linea di articoli di estrema funzionalità e affidabilità, oltre a una forte innovazione che soddisfa i requisiti Industria 4.0". Le attrezzature Flexbimec trovano impiego in diversi settori, fra i quali automotive, veicoli industriali, macchine operatrici, macchinari agricoli, motocicli, industrie meccaniche, autolavaggi e nautica.

Fra i prodotti di punta troviamo i contalitri e i sistemi di misura certificati MID. Questa certificazione, che ottempera alla Direttiva europea 201432UE, secondo le specifiche della OIML R117-1 e Welmec 7.2, è sinonimo di precisione e garanzia tecnica della corretta tracciatura del fluido misurato e monitorato per le transazioni commerciali.

Ad Autopromotec, Flexbimec presenta nuove soluzioni intelligenti di controllo del fluido grazie all’applicazione di sistemi wireless e bluetooth®, con memorizzazione dei dati su Cloud tramite app.

Inoltre, verrà lanciata in anteprima una innovativa linea di avvolgitubo che, grazie alle molteplici configurazioni, potrà soddisfare sempre più le esigenze del consumatore profession ale.Questa nuova generazione di avvolgitubo modulari (Patent Pending) è, come tutti gli altri prodotti, interamente realizzata in Italia.

La sede attuale di Flexbimec è ubicata su una superficie di 63.000 metri quadrati, con un’area coperta dedicata a ricerca e produzione di oltre 7.000 mq e con "una sempre maggiore attenzione all’aspetto green della produzione, che viene alimentata con il fotovoltaico", commenta Lucia Ruozi.

La produzione, installazione e servizi di assistenza agli impianti sono sono riconosciuti punti di forza dell’azienda, che per tradizione lavora a stretto contatto con il cliente finale, affiancando a una produzione standardizzata prodotti tailor made, realizzati su misura.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?