quotidiano nazionale
15 mag 2022

Roma, è partita la stagione balneare 2022: corsa alle spiagge del litorale

Bene la prima domenica a Ostia, Fiumicino e Fregene. La nuova Ordinanza di Sicurezza. Le novità fra passerelle percorribili, defibrillatori, surf e kite, aree fumatori 

15 mag 2022

Roma, 15 maggio 2022 - Prima domenica di avvio ufficiale della stagione balneare 2022 con molte presenze sulle spiagge del litorale romano, dopo la già buona affluenza registrata ieri. Non è ancora un classico test estivo da "bollino rosso" o "tutto esaurito" ma, sin dal primo mattino, l'affluenza dei romani verso Ostia, Capocotta, Castelporziano, Fiumicino, Fregene e Maccarese, è stata costante, alla ricerca di posti auto sui lungomare. Occhi puntati sui rischi di sosta selvaggia.

Inizia la stagione balneare, buona l'affluenza sul litorale romano, Fregene (Roma)
Inizia la stagione balneare, buona l'affluenza sul litorale romano, Fregene (Roma)

Da mezzogiorno, poi, molte le auto in uscita dall'autostrada Roma-Fiumicino. Tirati fuori dagli armadi e cassetti costumi e teli da mare, per tanti, giovani, famiglie con bambini, comitive, è un debutto per la tintarella e per concedersi un tuffo in mare, accanto alla voglia di mettersi alle spalle, con un po' di relax, mesi difficili. Gli operatori negli stabilimenti balneari e nei chioschi attrezzati confidano in una stagione di ripresa, meteo permettendo, considerato anche l'incremento del turismo di prossimità, visto il boom diffuso di affitti per case e villette nelle località della costa romana. 

Capitaneria: "Raccomandato il defibrillatore automatico"

Al via (ufficialmente da ieri 14 maggio) la stagione balneare sulla costa di Ostia, Fiumicino e Fregene. Sui 24 chilometri di costa del comune di Fiumicino, di cui 12 chilometri di spiagge libere e che ha 113 tra stabilimenti e chioschi balneari, terminerà il 25 settembre mentre sul litorale del X Municipio di Roma si concluderà il 30 settembre.

Dal 13 maggio è inoltre in vigore la nuova Ordinanza di Sicurezza balneare per il Circondario marittimo di Roma, che comprende i Comuni costieri di Fiumicino, Roma- Municipio X, Ardea e Pomezia: la Capitaneria di Porto di Roma ha aggiornato alcune prescrizioni per le attività balneari, tra cui le dotazioni di primo soccorso affidate all'addetto al salvamento come il filtro Hepa per il pallone ambu e la cannula per la pervietà delle vie aeree, e l' impiego raccomandato (non obbligo) del defibrillatore automatico. 

Sulla costa di Fiumicino, Fregene, Maccarese, Focene e Passoscuro sono due le novità principali della stagione: una maggiore attenzione alle persone con disabilità ed una nuova area dedicata al surf e al kite surf. Ogni stabilimento dovrà dotarsi di passerelle percorribili dalle persone con disabilità che arrivino fino alle prime file di ombrelloni che dovranno includere almeno una piazzola a loro dedicata. Significa un'area dotata di pedana, con ombrellone e due lettini omologati per essere utilizzati da chi ha disabilità. 

Inizia la stagione balneare, buona l'affluenza sul litorale romano, Fregene (Roma), 14 mag
Inizia la stagione balneare, buona l'affluenza sul litorale romano, Fregene (Roma), 14 mag

Surf e kite a Focene

Inoltre, la spiaggia libera di Focene nord, dopo l'ultimo chiosco, da quest'anno è dedicata a chi fa surf e kite. È la sesta area è destinata agli appassionati di questi sport. Un'area di 300 metri lineari, sulla spiaggia libera di Passoscuro, vicino l'ospedale pediatrico Bambino Gesù, è destinata ad ospitare i cani con i loro accompagnatori, al via ufficialmente anche la stagione balneare del Baubeach a Maccarese, in via Praia a Mare. Ed ancora, non si può fumare in spiaggia se non in apposite aree che i gestori degli stabilimenti potranno prevedere ed è confermata l'area dedicata ai naturisti, sulla spiaggia di Coccia di morto. 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?