5 mag 2021

Comunali Roma, Meloni: “Mi vogliono candidare? È per togliermi di torno”

La leader di Fratelli d’Italia risponde secca sulla sua possibile candidatura a sindaca di Roma per le prossime elezioni comunali in autunno: “Molti lo vorrebbero, ma solo per liberarsi di me”

La presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, durante una conferenza stampa sul Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), che e' all'esame delle Camere, Roma, 31 marzo 2021.    ANSA/ETTORE FERRARI
Giorgia Meloni

Roma, 5 maggio 2021 – Il centrodestra non ha ancora un candidato sindaco per le prossime elezioni comunali di Roma, in programma in autunno, e Giorgia Meloni spegne le voci che la vorrebbero in corsa per la poltrona del Campidoglio: "C'è un sacco di gente che mi vorrebbe candidata, tendenzialmente tutti quelli che mi vorrebbero togliere dalle scatole", ha dichiarato la leader di Fratelli d’Italia.

La corsa a sindaco

Una risposta secca che riapre la corsa per il ruolo di candidato nel centrodestra. Per ora, solo Virginia Raggi per il Movimento 5 Stelle e il leader di Azione, Carlo Calenda, sono i nomi di rilievo che hanno annunciato la propria candidatura, mentre anche il Partito Democratico è ancora in cerca di un leader per la Capitale, con l’ipotesi Zingaretti non ancora definitivamente tramontata nonostante lo stesso attuale governatore della Regione Lazio si sia più volte chiamato fuori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?