Roma, arrestato 51enne: era andato sotto casa della sua ex per molestarla
Roma, arrestato 51enne: era andato sotto casa della sua ex per molestarla

Roma, 21 maggio 2021 – Si stava recando dall’ex compagna per molestarla: i carabinieri hanno arrestato un 51enne di Fiumicino, già ai domiciliari per maltrattamenti nei confronti della partner. Le forze dell’ordine hanno anche denunciato, per percosse, il fratello della donna, che imbattutosi nell'ex cognato lo ha aggredito con un bastone.

Secondo le ricostruzioni dei militari, il 51enne, sfruttando un permesso orario accordato per ragioni lavorative, stava raggiungendo l'abitazione dell’ex compagna, a Ostia, con l'intento di molestarla. Lungo la strada ha incrociato il fratello 49enne della donna che, non avendo con tutta probabilità gradito la visita, l'ha colpito a più riprese con un bastone. Il 51enne, a causa delle ferite riportate durante la colluttazione, è stato ricoverato all'ospedale Grassi di Ostia, con una prognosi di oltre un mese; è rimasto comunque strettamente sorvegliato dai carabinieri, in stato di arresto.

Un altro episodio nei giorni scorsi 

Per una dinamica simile alla precedente, è stato arrestato nei giorni scorsi un 50enne, sempre di Fiumicino. L'uomo, agli arresti domiciliari per violenza nei confronti dell’ex compagna, si era allontanato dalla propria abitazione per raggiungere quella della donna; i carabinieri di Ostia, intervenuti, lo avevano subito arrestato.

Ritenendo insufficiente la misura degli arresti domiciliari, il magistrato avrebbe poi disposto l’immediato trasferimento dell’uomo nella Casa circondariale Regina Coeli di Roma.