Mercoledì 24 Luglio 2024

Ritardi treni: la bravata che ha mandato in tilt la circolazione. Cosa è successo sulla tratta Roma-Firenze

Una persona ha tirato il freno d’emergenza che ferma il treno, sprigionando molto fumo. Diversi treni Alta Velocità hanno registrato ritardi importanti. Disagi anche per Intercity e Regionali

Un treno Frecciarossa

Un treno Frecciarossa

Roma, 5 luglio 2024 – Problemi oggi per il trasporto ferroviario sulla linea alta velocità tra Roma e Firenze: per quasi tre ore la circolazione è stata fortemente rallentata per accertamenti dell’autorità giudiziaria sul segmento tra Settebagni e Capena. Sul tratto interessato, i treni sono stati costretti a viaggiare molto lentamente a scopo precauzionale. La situazione è ora regolare. Ad annunciarlo è Trenitalia.

I treni Alta Velocità, Intercity e Regionali sono in parte stati instradati sulla linea convenzionale tra Settebagni e Orte, che richiede un tempo di percorrenza fino a 80 minuti in più

Cosa è successo

Da quanto emerge, il passeggero di un treno avrebbe tirato la leva che serve a fermare il treno in caso di emergenza. La manovra avrebbe sprigionato del fumo, portando presumibilmente un altro passeggero a rompere un vetro per far entrare l’aria. 

Gli agenti della polizia ferroviaria stanno tentando di risalire all’autore della bravata.

I treni coinvolti

Per via del problema sulla linea, il treno FR 9411 da Venezia Santa Lucia a Fiumicino Aeroporto terminerà la sua corsa a Roma Termini. Il treno FR 8569 che sarebbe partito da Fiumicino Aeroporto alle 14.23 in direzione Roma Termini è stato invece cancellato.

Il sito di Trenitalia ha segnalato i treni che hanno registrato ritardi superiori ai 100 minuti:

  • FR 8503 da Brescia (8.47) a Roma Termini (13.05);
  • FR 9619 da Milano Centrale (9.58) a Napoli Centrale (14.33).

Di seguito quelli che hanno registrato ritardi superiori ai 60 minuti:

  • FR 9311 da Torino Porta Nuova (8.40) a Napoli Centrale (15.03);
  • FR 9532 da Napoli Centrale (10.40) a Torino Porta Nuova (17.00);
  • FR 9634 da Napoli Centrale (11.30) a Milano Centrale (16.00).

Nello specifico, è possibile tracciare l’andamento e l’orario previsto di ogni treno in tempo reale cliccando qui