Rappresentanti della CGIL davanti al cantiere dove è avvenuto l'incidente mortale
Rappresentanti della CGIL davanti al cantiere dove è avvenuto l'incidente mortale

Roma, 29 settembre 2021 -Roma, 29 settembre 2021 - La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine in relazione alla morte dell'operaio precipitato questa mattina da una impalcatura in un cantiere nella zona Eur. I magistrati procedono per il reato di omicidio colposo. Non è escluso che verrà disposta una autopsia sul corpo del 47enne, che è morto sul colpo. Gli accertamenti sono stati affidati alla Polizia di Stato. 
In Italia si tratta dell'ennesimo incidente mortale sul lavoro. 
L'operaio è morto precipitando da un'impalcatura in un cantiere in viale America al quartiere Eur di Roma. Da una prima ricostruzione effettuata dagli agenti del commissariato Esposizione, sembra appurato che il 47enne sia precipitato dall'undicesimo piano dell'impalcatura. In corso di accertamento la dinamica, con particolare riguardo al rispetto delle misure di sicurezza adeguate al tipo di lavoro.Inutili i soccorsi.
Padova, precipita da impalcatura di 5 metri, muore operaio di 52 anni a Loreggia


I rilievi al cestello ribaltato nel cantiere dove è avvenuto l’incidente mortale

Oggi ci sono stati altri incidenti mortali sul lavoro 

In particolare in Puglia sono morte due persone. Un operaio è stato travolto, investito da un mezzo pesante, sulll'A14 tra Poggio Imperiale e San Severo in direzione di Bari. Un muratore è invece morto sotto il crollo di un'impalcatura e di un solaio a Mesagne (Brindisi).

In Veneto due morti in 12 ore

Due conducenti di Tir sono morti in Veneto nel giro di 12 ore nello stesso tratto autostradale dell'A4 Milano Venezia. Questa mattina un camionista è finito fuori strada, forse dopo un malore. Ieri sera un altro ha paerso la vita in un tamponamento