Immagini di repertorio
Immagini di repertorio

Pomezia (Roma), 3 agosto 2021 – Si è introdotto di notte nell'azienda dove ha tentato di rubare un furgone parcheggiato all'interno, nella fuga il ladro ha investito il custode che ha cercato di bloccarlo. I carabinieri della compagnia di Pomezia hanno arrestato un 32enne originario del Pakistan con l'accusa di rapina impropria.

Nel corso della nottata, l'uomo si è introdotto in un'azienda tipografica di Pomezia e si è impossessato di un furgone aziendale. Nel tentativo di guadagnarsi la fuga, ha investito il custode dell'area che nel frattempo era intervenuto per cercare di bloccarlo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Pomezia, allertati da un altro operaio, che hanno bloccato l'uomo. Dopo l’arresto, il 32 enne è stato portato nella camera di sicurezza della stazione dei carabinieri ed è ora a disposizione dei pm della procura di Velletri in attesa del processo per direttissima.