20 apr 2022

Roma incidente: la vittima è l'attrice Ludovica Bargellini, il dolore degli amici

Dalla Toscana alla Capitale per studiare cinematografia. E' morta pochi minuti dopo l'arrivo in condizioni disperate all'ospedale Sant'Eugenio 

L'attrice pistoiese Ludovica Bargellini vittima in un incidente stradale a Roma
L'attrice pistoiese Ludovica Bargellini vittima in un incidente stradale a Roma

Roma, 20 aprile 2022 -  L'auto è andata a sbattere prima contro una barriera jersey in cemento e poi contro un muro. È morta così alla guida Ludovica Bargellini, 35 anni, l'attrice pistoiese è la vittima dell'incidente avvenuto nella notte tra il 18 e il 19 aprile intorno all'una alla Montagnola, all'incrocio tra via Colombo e via Grotta Perfetta. La donna è morta pochi minuti dopo l'arrivo in condizioni molto critiche all'ospedale Sant'Eugenio. Stava guidando la sua Lancia Y quando, forse a causa di un colpo di sonno, è andata a sbattere contro un muro. Sul posto sono stati effettuai i rilievi dalla polizia locale di Roma Capitale. 

L'attrice si era trasferita a Roma dalla Toscana per studiare Costume al Centro Sperimentale di cinematografia. È stato necessario l'utilizzo di divaricatori e cesoie da parte dei vigili del fuoco per liberarla dalle lamiere della sua Lancia Y. Nonostante l'intervento del personale del 118 e il ricovero al pronto soccorso in codice rosso all'ospedale Sant'Eugenio dove è morta pochi minuti dopo l'arrivo. Stando a quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale di Roma Capitale, che fino a stamani si sono occupati dei rilievi, nell'incidente non risulterebbero altre auto o mezzi coinvolti.  L'ipotesi prevalente è quella di un colpo di sonno, una distrazione fatale. Non sono emersi, ad ora, testimoni oculari e rimarrà per questo centrale l'analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, tuttora al vaglio della polizia municipale.

Chi era Ludovica Bargellini

Ludovica, originaria di Pistoia, viveva nel quartiere Appio Latino a Roma, non distante dal luogo dell'incidente. La giovane attrice si era trasferita a Roma nove anni fa dopo la maturità classica e la laurea in fashion design al Polimoda di Firenze. Nella Capitale si era iscritta e aveva completato il corso di Costume design al Centro sperimentale di cinematografia. Ma recitare era la sua passione, per questo, contestualmente, si era iscritta alla scuola del Teatro Azione, diretta da Cristiano Censi e Isabella Del Bianco, partecipando poi anche a vari workshop e seminari, tra cui quello nel 2014 con Ivana Chubbuck e Michael Margotta. 

L'anno successivo, poi, Ludovica era ritornata al Centro sperimentale di cinematografia per specializzarsi. Da qui, il successo con una parte nella serie tv del premio Oscar Paolo Sorrentino 'The Young Popè e due importanti spot pubblicitari con Campari e Sky - Now Tv. L'attrice aveva anche lavorato come modella ed era comparsa in alcuni lungometraggi tra cui "Palato assoluto" di Francesco Falaschi e "Non c'è tempo per gli eroi" di Andrea Mugnaini.

Mille passioni

Oltre alla recitazione le altri grandi passioni della 35enne erano la boxe, che aveva praticato per un periodo cinque anni fa, la danza e il pattinaggio artistico, oltre alla pittura; tanto che su Instagram aveva una pagina che utilizzava per mostrare ai fan alcune delle sue opere d'arte. Su Facebook centinaia i commenti di cordoglio per la tragica scomparsa tra cui quello dell'Associazione italiana scenografi costumisti arredatori (Asc) e della Conventicola degli Ultramoderni, un locale che amava molto. 

Il dolore degli amici

"Stamattina abbiamo appreso che è venuta a mancare Ludovica Bargellini, amica e collega iscritta all'Asc fino a quando poi ha deciso di cambiare mestiere e diventare attrice", scrivono i membri dell'associazione sulla loro pagina Facebook. 

"Ludovica aveva frequentato il corso di costume al centro sperimentale di cinematografia ed era rimasta legata all'associazione. Era una persona dolcissima, solare, con tanta voglia di vivere...è difficilissimo accettare l'idea di non vederla più", concludono.

"La Conventicola degli Ultramoderni piange la scomparsa dell' 'UltraSocià Ludovica Bargellini - scrivono invece i gestori della pagina del locale romano, concludendo - Era una splendida attrice, costumista e creatura notturna che purtroppo è scomparsa ieri notte in un incidente"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?