L'area archeologica
L'area archeologica

Roma, 5 maggio 2021 Da domani riapre ai visitatori, dopo lo stop imposto a causa della pandemia da Covid-19, la Necropoli di Isola Sacra a Fiumicino. La storica area archeologica, che contiene oltre 200 edifici funerari, apre i cancelli al pubblico in sicurezza adottando tutte le misure sanitarie necessarie a evitare il contagio.

La storia

La necropoli si sviluppò ai lati della via Flavia tra la fine del I e il IV secolo d.C. e, ai tempi, costituiva il limite meridionale di un grande sepolcreto formatosi sull'isola tra il Tevere e la Fossa Traiana, l’odierno canale di Fiumicino. Con il progressivo addensarsi delle sepolture ai lati della strada, ha poi occupato tutti gli spazi disponibili.

Gli orari

Il sito di via Monte Spinoncia sarà aperto al pubblico il giovedì della prima e della terza settimana del mese, dalle 10 alle 16. Nella seconda e quarta settimana di maggio sarà visitabile anche il venerdì, sempre allo stesso orario. Non è prevista la prenotazione e non verranno accolte richieste di visite per gruppi al di fuori dell'orario e dei giorni indicati.

Riaprono anche i Porti di Claudio e Traiano

Di nuovo aperta, sempre in sicurezza, anche l’area archeologica dei Porti imperiali di Claudio e Traiano. Gli orari per le visite sono, nella prima e terza settimana del mese, il giovedì, il sabato e la domenica dalle 9:30 alle 18. Nella seconda, quarta e quinta settimana di maggio invece, cancelli aperti il giovedì e il venerdì sempre allo stesso orario.

Per il sabato e la domenica è richiesta la prenotazione via email sul sito ufficiale.