Covid, incubo finito per De Rossi dopo la paura: negativo al virus
Covid, incubo finito per De Rossi dopo la paura: negativo al virus

Roma, 26 aprile 2021 – Incubo finito per Daniele De Rossi. L'ex centrocampista della Roma, e oggi membro dello staff tecnico della Nazionale italiana di calcio di Roberto Mancini, è tornato negativo al Covid-19.

De Rossi si era contagiato a marzo nel focolaio che ha colpito il ritiro degli Azzurri e, tornato a Roma, era stato ricoverato presso l'ospedale Lazzaro Spallanzani per cinque giorni a causa di una polmonite interstiziale bilaterale, individuata, per fortuna, in fase iniziale. Una volta migliorate le sue condizioni, l'ex calciatore era rientrato nel proprio appartamento in isolamento, ma ha dovuto attendere di negativizzarsi prima di tornare dai propri cari.

L’annuncio della moglie Sarah Felberbaum

A dare la bella notizia è stata la moglie dell'ex calciatore, l'attrice Sarah Felberbaum. "La fine di un incubo", si legge nella didascalia a corredo del post pubblicato da Felberbaum sul proprio account ufficiale di Instagram. Nell'immagine l'attrice può tornare, finalmente, ad abbracciare l'ex campione giallorosso dopo la malattia.