quotidiano nazionale
4 gen 2022
4 gen 2022

Covid autobus, passeggero rifiuta la mascherina: blocca la linea e aggredisce i militari

L'aggressione è avvenuta ieri sera a Tor Vergata, dove un 31enne si è rifiutato di salire sulla linea Roma-Vico nel Lazio senza indossare la Fpp2

4 gen 2022
featured image
Trasporti a Roma
featured image
Trasporti a Roma

Roma, 4 gennaio 2022 – Sull’autobus senza mascherina, intervengono i carabinieri e l’uomo li aggredisce. È successo ieri sera alla stazione dei bus di Tor Vergata, dove un 31enne di origine nigeriana è stato arrestato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo voleva salire a bordo senza la Ffp2, così il conducente lo ha fermato. E da lì è scoppiato un diverbio che ha bloccato il bus Cotral della linea Roma-Vico nel Lazio.

Per questo i carabinieri sono intervenuti ieri sera in viale Hidelberg. L'uomo, con precedenti penali e già colpito da un provvedimento di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, si era rifiutato di indossare la mascherina obbligatoria sui mezzo di trasporto pubblico per il contenimento dell'epidemia da Covid-19, che anche nel Lazio sta dilagando.

Approfondisci:

Roma, autista Atac aggredito da un passeggero 'no mask': denunciato un 50enne

Il conducente gli aveva così impedito l'accesso all'autobus. Il 31enne a quel punto aveva impedito la partenza del mezzo. I militari, dopo aver chiesto all'uomo di mettere la mascherina e di mostrare il certificato verde e avendo come risposta un tentativo di fuga, lo hanno bloccato e arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?