L'albero di Natale in piazza Venezia a Roma, accensione l'8 dicembre
L'albero di Natale in piazza Venezia a Roma, accensione l'8 dicembre

Roma, 2 dicembre 2021- C'è grande attesa nella Capitale per l'allestimento albero di Natale di piazza Venezia che, come ogni anno, sarà acceso l'8 dicembre insieme alle luminarie in via del Corso e Piazza Venezia. Il conto alla rovescia è iniziato, il grande albero, posizionato il 30 novembre, sarà allestito nel weekend di sabato 4 e domenica 5 dicembre, posizionato come da tradizione nella aiuola centrale di Piazza Venezia.

false

La saga degli abeti natalizi, che appassiona 'tanto' i cittadini di Roma è iniziata con Spelacchio, albero dell'era Raggi balzato agli onori delle cronache per il suo aspetto non proprio rigoglioso. L'anno dopo ci fu Spezzacchio, quello con alcuni rami spezzati e poi Spoiler, l'albero di Netflix. A quanto trapelato ad oggi il primo abete dell'era Gualtieri sarà un abete del Caucaso, Abies Nordmanniana, di 25 metri di altezza. L'abete, quattro metri più alto del suo predecessore Spelacchio, che ne misurava 21, è tipico delle aree intorno al Mar Nero. Il costo quest'anno è di 169mila euro, in linea con la spesa degli anni passati.

Mascherine all'aperto, il sindaco di Roma firma l'ordinanza: ecco dove

Albero di Natale 2021 in piazza Venezia a Roma

La Fao allestirà sotto l'abete 17 pacchi regalo, che rappresentano gli obiettivi dell’associazione per una nuova generazione meno povera, senza fame. Gli obiettivi prefissati per raggiungere un mondo migliore. 193 paesi del mondo hanno promesso di sconfiggere la fame entro il 2030. Fra gli obiettivi che si sono prefissati ci sono temi come: povertà e fame zero, salute e benessere, istruzione di qualità, uguaglianza di genere, acqua pulita e igiene, energia pulita e accessibile, lavoro dignitoso e crescita economica, ridurre le disuguaglianze.