quotidiano nazionale
10 lug 2022

Giallo a Salerno, 91enne trovata morta in casa: ferita la sorella di 87 anni

L'appartamento di via San Leonardo era a soquadro, tracce di sangue sul pavimento. La donna ferita ha riportato traumi facciali per un acaduta ed è in stato di choc

10 lug 2022
Si indaga senza escludere alcuna ipotesi a Salerno, dove questa mattina una donna di 91 anni � stata trovata morta e la sorella, 87enne, ferita. Le due anziane si trovavano nel loro appartamento al primo piano di un condominio in via San Leonardo, nella zona orientale della citt�. Sul posto sono in corso i rilievi della Scientifica.
ANSA/FRANCESCA BLASI
Il luogo in cui sono state ritrovate le due donne
Si indaga senza escludere alcuna ipotesi a Salerno, dove questa mattina una donna di 91 anni � stata trovata morta e la sorella, 87enne, ferita. Le due anziane si trovavano nel loro appartamento al primo piano di un condominio in via San Leonardo, nella zona orientale della citt�. Sul posto sono in corso i rilievi della Scientifica.
ANSA/FRANCESCA BLASI
Il luogo in cui sono state ritrovate le due donne

Salerno, 10 luglio 2022 – Due sorelle anziane ritrovate in un appartamento: morta la 91enne, l’altra di 87 anni è rimasta ferita. È tinto di giallo il ritrovamento delle due donne a Salerno, i corpi erano riversi a terra in un’abitazione di via San Leonardo. L’allarme è scattato questa mattina alle 7.30. L’appartamento era stato messo a soqquadro, tracce di sangue ovunque: forse ad ucciderle potrebbero essere stati dei rapinatori, ma per il momento si viaggia solo nel campo delle ipotesi. 

Le due donne abitavano al piano terra di un piccolo fabbricato al civico 164 di via San Leonardo. Il cortile è delimitato dal nastro rosso e bianco della polizia scientifica, che sta analizzando l'appartamento alla ricerca di tracce e impronte digitali utili all’inchiesta. Gli agenti stanno sentendo vicini e parenti delle due donne. Intanto sul copo della donna morta è stata disposta l'autopsia.

Caduta o colluttazione?

L'anziana ferita, la sorella 87enne, è stata sottoposta a una tac che ha rilevato contusioni e fratture al colto: compatibili con una caduta, ma anche con una colluttazione. La donna è tutt'ora sotto choc e non è ancora riuscita a rispondere alle domande del magistrato arrivato in ospedale per ascoltarla.

La sorella ferita è stata ricoverata in ospedale ed è stata raggiunta dal pm di turno per capire se la donna possa rispondere a qualche domanda e far luce su quanto accaduto nelle scorse ore. Al momento, da quanto si apprende, l'87enne si trova al pronto soccorso dell'ospedale Ruggi d'Aragona​ di Salerno, dove i medici le hanno riscontrato traumi facciali dovuti a una caduta o ad una colluttazione. L'anziana non è in pericolo di vita, ma sotto choc tanto da non aver saputo ancora spiegare quanto accaduto. I sanitari effettueranno ulteriori accertamenti sulla paziente nelle prossime ore.

La polizia scientifica ha effettuato i rilievi nell'appartamento
La polizia scientifica ha effettuato i rilievi nell'appartamento

Indagini aperte

Si indaga senza escludere alcuna ipotesi. Le due anziane si trovavano nel loro appartamento, al primo piano di un condominio in via San Leonardo, nella zona orientale della città. Sul posto sono in corso i rilievi della scientifica. Il cadavere della donna è stato portato in obitorio per essere sottoposto ad autopsia. Sarà determinante capire come è morta la donna, così da tracciare una prima dinamica di quanta accaduto nell’appartamento.

Le due donne sono state scoperte dai poliziotti, intervenuti a seguito della richiesta di aiuto della nipote, preoccupata perché non riusciva a mettersi in contatto con le due anziane zie. Sul posto, gli agenti hanno trovato l'appartamento a soqquadro e tracce di sangue. La donna trovata senza vita aveva 91 anni, quella ferita ha 87 anni. Indaga la polizia, che sta cercando di far luce su quanto avvenuto ed è alla ricerca di testimonianze.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?