Carabinieri a Ischia
Carabinieri a Ischia

Napoli, 3 giugno 2021 - Il notevole afflusso di turisti sull’isola di Ischia, nel Golfo di Napoli, a partire dall’ultimo weekend di maggio passando per il ponte del 2 giugno, ha reso necessari una serie di controlli straordinari da parte delle forze dell’ordine, sia per il rispetto delle normative anti-Covid, sia per tutte le altre forme di illegalità. 

Sono state centocinquanta le persone in arrivo presso i porti di Ischia e Casamicciola identificate dai Carabinieri e cinquanta i veicoli ispezionati. Si stima che sull’isola siano arrivati circa 45mila turisti in meno di una settimana.

I controlli straordinari

Nel corso dei servizi di monitoraggio e prevenzione dei reati da parte della compagnia dei Carabinieri di Ischia, è stata arrestata una persona di 31 anni in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli. L'uomo era sottoposto a libertà vigilata ed i Carabinieri della stazione di Forio ne hanno segnalato le diverse violazioni all'autorità giudiziaria, che ha deciso di emettere l'ordine di carcerazione.

Due persone sono state individuate dalle unità cinofile e segnalate alla prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Numerose le sanzioni per violazione al codice della strada. Infine, i Carabinieri hanno svolto un servizio di sensibilizzazione per il rispetto delle misure anti-Covid.