Covid Napoli, focolai in 2 scuole di San Giorgio a Cremano
Covid Napoli, focolai in 2 scuole di San Giorgio a Cremano

Napoli, 2 maggio 2021 – Sono stati identificati due focolai Covid in due diversi istituti scolastici a San Giorgio a Cremano, nel Napoletano. Per frenare la diffusione dei contagi e tutelare studenti, corpo docenti e famiglie, il sindaco Giorgio Zinno ha disposto la chiusura delle scuole fino al 13 maggio.

I due focolai

Il primo focolaio si è sviluppato nel plesso Marconi dell'Istituto Comprensivo Massimo Troisi, dove vi sono attualmente due casi in una terza media e altri due in una seconda. Al liceo scientifico Carlo Urbani, invece, sono emersi tre casi in una classe terza e quattro in una prima.

Zinno: “Il contagio emerso dai tamponi di controllo” 

In merito ai casi nel liceo Urbani, Zinno ha spiegato sulla propria pagina Facebook istituzionale che “anche questi nuovi positivi sono compagni di classe di due alunni che si erano positivizzati e che si trovavano in quarantena. Anche in questo caso, il contagio è emerso dai tamponi di controllo''.

E ancora: ''Ho ricevuto poco fa da parte del responsabile dell'Ambito 3 della Asl Napoli 3 Sud, dottor Vincenzo Montella, le relazioni sulla situazione epidemiologica di entrambe le scuole, in cui è esplicitamente indicata la necessità di provvedere alla chiusura delle stesse per 14 giorni a partire dal 30 aprile in quanto, secondo i criteri stabiliti dall’Asl Napoli 3 Sud, se vi sono nello stesso plesso in due classi diverse almeno due casi positivi, si procede alla chiusura della scuola''.