La ministra Mara Carfagna aprirà il dibattito online
La ministra Mara Carfagna aprirà il dibattito online

Napoli, 29 giugno 2021 – Una consultazione pubblica per dare nuova vita a Palazzo Fuga, il settecentesco ex Real Albergo dei Poveri di Napoli considerato la più grande infrastruttura sociale storica italiana. Sul piatto ci sono i 100 milioni euro messi a disposizione dal Recovery Fund, il Governo ha deciso di investirli partendo dalle idee del territorio.

Giovedì, alle 17, la ministra Mara Carfagna, che si occupa di Sud e Coesione sociale, aprirà un dibattito in diretta web con associazioni, esperti, amministratori, cittadini. L'iniziativa è promossa anche dal Ministero della Cultura. Ma ci sarà tempo fino al e7 luglio per fare arrivare le proposte attraverso il sito ministroperilsud.gov.it.

Dalle idee dei cittadini al masterplan

Al termine della consultazione, le proposte saranno esaminate, raggruppate per tema e costituiranno un elemento di riferimento per le scelte progettuali legate alla riqualificazione della più grande infrastruttura sociale storica italiana.

Cento milioni di euro sul piatto

Il ''Capitolo Sud'' del Pnrr assegna alla rinascita dell'Albergo dei Poveri 100 milioni di euro. L'inserimento dell'opera nel Piano garantisce la ristrutturazione entro il 2026, dopo trent'anni di tentativi inefficaci: è uno dei progetti di maggior valore simbolico attivati nel Mezzogiorno, sia per l'enorme valore architettonico del palazzo settecentesco sia per la vocazione sociale e culturale che può farne il cantiere-icona della rinascita del Sud.