quotidiano nazionale
31 mag 2021

Capri, boom di turisti nel fine settimana: oltre 11mila visitatori

Il ponte del 2 giugno riporta l'isola ai numeri da record pre-pandemia: alberghi pieni e spiagge prese d'assalto nel rispetto delle norme anti-Covid

31 mag 2021
Tourists stroll and have a coffee at the bar in the 'Piazzetta' square on the island of Capri (Naples), 23 May 2021. Tourists return to Capri after the Covid-19 pandemic. The island of Capri, recently declared Covid free having completed the mass vaccination, begins to repopulate. ANSA/ GIUSEPPE CATUOGNO
La celebre Piazzetta di Capri
Tourists stroll and have a coffee at the bar in the 'Piazzetta' square on the island of Capri (Naples), 23 May 2021. Tourists return to Capri after the Covid-19 pandemic. The island of Capri, recently declared Covid free having completed the mass vaccination, begins to repopulate. ANSA/ GIUSEPPE CATUOGNO
La celebre Piazzetta di Capri

Napoli, 30 maggio 2021 - Sta ripartendo il turismo a Napoli e in Campania, e le mete preferite dai visitatori cominciano già a registrare numeri da record. In particolare, sorride Capri: questo fine settimana, in concomitanza con l'inizio del ponte per i festeggiamenti del 2 giugno, si stima che circa undicimila passeggeri siano sbarcati sull'isola. 

Hotel pieni

Un weekend che ha segnato la ripresa turistica dell'isola, quindi: solo domenica sono partite circa 3.000 persone alla volta di Capri, mentre in generale negli ultimi giorni negli alberghi e nelle strutture ricettive hanno soggiornato circa 6.500 turisti. 

Lidi e attrazioni 

Il bel tempo ha portato moltissimi turisti sui lidi e sulle spiagge dell'isola, ma tanti anche coloro che hanno scelto un giro in barca o una passeggiata nel verde. Alla seggiovia, in particolare, si è formata una lunga fila di persone desiderose di godersi il panorama dall'alto dei circa 800 metri del monte Solaro. Il tutto, sempre nel rispetto delle norme anti-Covid, con continui controlli al fine di evitare assembramenti. 

Sorridono gli albergatori

"Abbiamo avuto una buona prova d'estate - ha detto Sergio Gargiulo, presidente di Federalberghi Capri che rappresenta la quasi totalità delle imprese ricettive dell'isola -. La nostra occupazione è alta e abbiamo cominciato a rivedere i turisti stranieri. Possiamo guardare con ottimismo ai mesi che verranno".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?