Mercoledì 29 Maggio 2024

Agguato a Ponticelli, spari contro un’auto: un morto

La vittima è Pasquale Manna, già noto alle forze dell'ordine. Ha tentanto di sfuggire ai killer. Meno di un mese fa era stato ucciso il 33enne Federico Vanacore. Indagano i carabinieri

Carabinieri sul luogo dell'omicidio

Carabinieri sul luogo dell'omicidio

Napoli, 2 marzo 2023 - Continua la scia di violenza a Napoli. E' Pasquale Manna, 59enne di Casalnuovo (Napoli), la persona uccisa nel pomeriggio a Ponticelli, quartiere della zona orientale di Napoli. Manna era già noto alle forze dell'ordine. L'agguato è avvenuto in via Ravioncello, secondo quanto ricostruito Manna si trovava a bordo di un'auto, una Twingo bianca, ferma in strada quando è stato raggiunto dai suoi killer.  Camorra, Antonio Esposito ucciso in strada a poche ore dall'omicidio di Pasquale Manna

Camorra, risolto cold Case. Salvatore Lausi ucciso 20 anni fa: rubò 100 milioni di lire

Secondo una prima ricostruzione della dinamica, Manna potrebbe essere stato colpito mentre era in marcia in auto nei pressi di un distributore di carburanti nel territorio del comune di Volla, e ha continuato a viaggiare per sfuggire ai sicari, ma, arrivato in via vicinale Ravioncello si è fermato ed è morto per le ferite riportate.

Sull'ennesimo fatto di violenza indagano i Carabinieri. Sempre a Ponticelli il 6 febbraio è stato ucciso a colpi di pistola il 33enne, Federico Vanacore. Vanacore era noto alle forze delll'ordine per spaccio di stupefacenti. Fu arrestato nel 2013 a seguito di un’operazione che portò all’arresto di diversi soggetti dediti allo spaccio nell'area di Striano. Tra le piste battute dai carabinieri per l'omicidio la faida tra i De Micco e i De Luca Bossa ai quali Vanacore era legato da vincoli di parentela.

Approfondisci:

Napoli, agguato nella notte a Ponticelli: ucciso 59enne a bordo di uno scooter

Napoli, agguato nella notte a Ponticelli: ucciso 59enne a bordo di uno scooter