Mercoledì 29 Maggio 2024

Napoli, agguato nella notte a Ponticelli: ucciso 59enne a bordo di uno scooter

Bruno Soola ferito mortalmente è morto in ospedale, l'uomo è ritenuto vicino al clan De Luca Bossa

Il luogo nel quartiere Ponticelli a Napoli dove è stato ucciso un 59enne mentre era a bordo del proprio scooter

Il luogo nel quartiere Ponticelli a Napoli dove è stato ucciso un 59enne mentre era a bordo del proprio scooter

Napoli, 4 aprile 2023 - Un nuovo agguato a Napoli. Ieri sera 3 aprile nel quartiere Ponticelli, un uomo è stato assassinato a colpi di pistola. L'agguato, di chiara matrice camorristica, è scattato intorno alle 20,10 in viale Metamorfosi, all'angolo con viale Decio Mure.

Freddato mentre era in scooter

Un'auto con a bordo i sicari si è avvicinata allo scooter condotto da Bruno Solla, 59 anni, ritenuto dagli investigatori vicino al clan De Luca Bossa: dalla vettura sono stati esplosi diversi colpi tre dei quali hanno raggiunto la vittima al petto e uno al braccio.

Solla è stato soccorso da un'ambulanza del 118 che l'ha accompagnato nel Pronto Soccorso dell'ospedale del Mare dove, però, nonostante l'intervento dei sanitari, il 59enne è deceduto. Sull'accaduto sono in corso indagini da parte dei poliziotti del commissariato Ponticelli e della Squadra Mobile.

Nel 2016 il fratello di Solla, Salvatore, soprannominato 'o Sadico’, era stato freddato a via Bartolo Longo, nel Lotto O di Ponticelli.

I precedenti

Il 2 marzo sempre a Ponticelli era stato assassinato Pasquale Manna, 59enne originario di Casalnuovo ritenuto vicino ai De Micco. Mentre il 6 febbraio, ancora una volta nel quartiere di Napoli Est freddato a colpi di pistola il 33enne, Federico Vanacore, noto alle forze dell'ordine per spaccio di stupefacenti tra le piste battute dai carabinieri per l'omicidio la faida tra i clan De Micco-De Martino e i De Luca Bossa-Casella-Minichini ai quali Vanacore era legato da vincoli di parentela. Una pista possibile questa anche per l'omicidio della scorsa notte.

Approfondisci:

Agguato nel napoletano: 29enne pregiudicato ucciso davanti a una salumeria

Agguato nel napoletano: 29enne pregiudicato ucciso davanti a una salumeria
Approfondisci:

Spari a Napoli, gambizzato perché si oppone a furto scooter: è grave

Spari a Napoli, gambizzato perché si oppone a furto scooter: è grave