Claudia Kim in 'Animali fantastici 2' – Foto: Warner Bros.
Claudia Kim in 'Animali fantastici 2' – Foto: Warner Bros.
Al minuto 0:29 del trailer di 'Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald' appare Nagini e, colpo di scena, salta fuori che l'enorme serpente di Voldemort in passato era una donna (interpretata dall'attrice Claudia Kim). J.K. Rowling, autrice dei romanzi di 'Harry Potter' e delle sceneggiature dei film che compongono la saga di 'Animali fantastici', ha rivelato via Twitter che si tratta di un dettaglio tenuto nascosto per vent'anni.



NAGINI, IL SEGRETO DELLA ROWLING

Salta fuori che Nagini è in realtà una Maledictus, cioè una donna che nasce con una maledizione incurabile, trasmessa via sangue da madre a figlia, che la condanna a trasformarsi in un animale perdendo progressivamente la propria identità umana. Non necessariamente un serpente, dunque, né un animale malvagio, ma la trasformazione avviene a prescindere dalla volontà della Maledictus.

Come avverrà il passaggio definitivo da donna a Nagini verrà presumibilmente raccontato nel film 'I crimini di Grindelwald', oppure assisteremo solo all'inizio di questa trama secondaria per poi ritrovarla spalmata sugli altri capitoli della saga. Scopriremo tutto a partire dal 15 novembre, giorno dell'uscita nelle sale cinematografiche italiane.

Per approfondire: Animali Fantastici: i crimini di Grindelwald, ecco il trailer finale

LE REAZIONI DEI FAN: GLI ENTUSIASTI
Tutta una serie di spiegazioni sulle Maledictus, new entry nell'universo narrativo della Rowling, sono state fornite dalla scrittrice via Twitter, rispondendo ai fan. Il social network ha dunque registrato le loro reazioni: c'è chi è rimasto colpito in modo positivo e già si chiede se per caso Nagini, prima di diventare definitivamente serpente, abbia avuto una figlia e in questo caso di chi si tratti.

LE REAZIONI DEI FAN: GLI SCETTICI
Altri hanno apprezzato l'idea, ma dubitano che la Rowling custodisse questo segreto da vent'anni. Anche perché, sostengono, quando ideò il mondo magico di Harry Potter non poteva sapere che avrebbe originato una saga cinematografica di enorme successo, quella del maghetto con gli occhiali, e che quest'ultima ne avrebbe prodotta una seconda ('Animali fantastici') di cui lei sarebbe stata sceneggiatrice.

LE REAZIONI DEI FAN: I CRITICI
Infine sono piovute anche critiche: il seme della discordia è che l'attrice Claudia Kim è asiatica e di conseguenza si presume che lo sia anche il suo personaggio. Come ha scritto un fan inviperito: "Se non vedi niente di razzista nel fare di una donna asiatica l'animale domestico di un uomo bianco, allora non so davvero cosa dire". Un'osservazione fatta propria anche da altri utenti di Twitter.

Leggi anche:
- Il mucchio selvaggio: Mel Gibson dirige il remake
- Save Me, la serie TV di Sky Atlantic è piuttosto interessante
- I 10 film da vedere nell'autunno 2018