Foto: Phantom Films/Blumhouse Productions
Foto: Phantom Films/Blumhouse Productions
Il 24 agosto Netflix pubblicherà 'Ghoul', la prima serie TV horror realizzata in India del servizio di streaming. Il trailer che la presenta al mondo promette spaventi in quantità.

GHOUL
Originariamente 'Ghoul' sarebbe dovuto essere un film ed è stato girato in questo formato nel corso del 2016: è stato poi diviso in tre parti, così da diventare una miniserie, quando a febbraio 2018 Netflix ha acquistato i diritti per la distribuzione internazionale.

LA TRAMA
La storia ruota attorno a un'abilissima rappresentante delle forze dell'ordine, alla quale viene affidato l'interrogatorio di un terrorista detenuto in un centro militare di massima sicurezza. I problemi iniziano quando si scopre che l'uomo in questione non è una creatura terrena ed è in grado di smascherare i più terribili segreti dei suoi aguzzini. Segue un inventario di sangue e paura.

CORDATA FRA USA E INDIA
'Ghoul' nasce da una partnership firmata nel 2014 dall'indiana Phantom Films e dalla statunitense Blumhouse Productions. La presenza di queste due case di produzione spiega le scritte in sovrimpressione del trailer, che presentano 'Ghoul' come una miniserie che arriva dai creatori di 'Insidious' e 'Scappa – Get Out' (cioè Blumhouse) e da quelli di 'Udta Punjab' (Phantom). Chiarimento su quest'ultimo titolo: si tratta di un film crime/drama del 2016, che lega il declino socioeconomico dello stato del Punjab alla diffusione di sostanze stupefacenti.

GHOUL: IL TRAILER SOTTOTITOLATO


NETFLIX E L'INDIA
La pubblicazione del teaser trailer di 'Ghoul' arriva a pochi giorni dal debutto di un altro prodotto indiano. Stiamo parlando della serie TV 'Sacred Games', un thriller drammatico ambientato a Mumbai e adattamento del romanzo scritto da Vikram Chandra, uscito in Italia con il titolo 'Giochi sacri'. In entrambi i casi, vale la pena di dedicare un po' di tempo alla scoperta di questi due titoli: la lunga e autorevolissima tradizione cinematografica di Bollywood fa sì che non abbiano niente da invidiare alle produzioni occidentali.

SACRED GAMES: IL TRAILER SOTTOTITOLATO



Leggi anche:
- The Young Pope 2: Jude Law muore?
- Scarlett Johansson star di 'Rub & Tug'
- Chiamatemi Anna, su Netflix: la sfida della stagione 2