Sanremo 2024, quanto guadagnano i cantanti?

Cosa vince chi conquista il primo posto nella classifica finale?

Il Teatro Ariston è il luogo dei sogni di cantanti e musicisti

Il Teatro Ariston è il luogo dei sogni di cantanti e musicisti

Quanto guadagnano i cantanti che partecipano al Festival di Sanremo? Il ritorno economico e di visibilità - che di fatto poi si traduce in monetizzazione di ospitate, collaborazioni, partecipazioni a festival, concerti, merchandising - rappresenta la parte più importante di quanto questa manifestazione restituisce agli artisti, ma non è l'unica.

Per ogni concorrente solitamente viene erogato dalla produzione del Festival di Sanremo un rimborso spese di circa 53mila euro a testa e anche per Sanremo 2024 le cifre dovrebbero essere quelle consuete. Un rimborso spese che di fatto serve per pagare l'entourage e lo staff che segue a Sanremo i cantanti e musicisti in gara. Se pensate che sia una cifra troppo alta, è necessario considerare un dato di fatto: al Festival di Sanremo non si lavora soltanto durante la settimana di febbraio al Teatro Ariston. Anzi, serve molto tempo per preparare al meglio non solo un'esibizione su un palco del genere ma tutta quella settimana, quello che segue e quello che precede.

Va inoltre sottolineato il fatto che una casa discografica spende ben oltre 53mila euro - si può arrivare anche al doppio - per far partecipare un artista a una manifestazione come il Festival di Sanremo. Questo significa che comunque quella di Sanremo è un'occasione che ogni partecipante non deve sprecare. Anzi, va sfruttata nel migliore dei modi al di là dei risultati della gara.

Oltre al rimborso spese, l'artista in gara percepisce un compenso per la partecipazione di 3mila euro e ha a disposizione altri 5mila euro per la serata dei duetti. 

Cosa vince chi vine il Festival di Sanremo? Nessun premio in denaro, ma la leggendaria scultura che simboleggia la vittoria e poi, occasione ancora più irrinunciabile, la possibilità di partecipare all’Eurovision Song Contest rappresentando l’Italia e la musica italiana nel concorso internazionale che si svolge tradizionalmente in piena primavera. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro