Domenica 19 Maggio 2024

Re Carlo sorridente al fianco di Camilla: “Mi sento molto meglio”. Com’è andato il ritorno in pubblico dopo tre mesi

Visita ufficiale a un centro oncologico. I medici sono ottimisti sul decorso del cancro, ma il sovrano non è ancora guarito. Attesa per Harry a Londra (senza Meghan)

Londra, 30 aprile 2024 – "Mi sento molto meglio", è stata la risposta di re Carlo III a una domanda di di Sky News durante il suo primo impegno pubblico, dopo la diagnosi di un cancro, al Macmillan Cancer Center di Londra.

Sorridente, in ottima forma e sempre al fianco di Camilla, lei pure apparentemente serena e solare. Il monarca, che si sta sottoponendo alle cure del caso, ha incontrato medici e pazienti dell'istituto di Londaa. È una svolta positiva nelle condizioni di salute di Carlo che si è intrattenuto a parlare con infermieri, medici e pazienti. Sui tempi di guarigione nessuno si è sbilanciatoi medici hanno acconsentito ad impegni

attentamente calibrati”.

Approfondisci:

Re Carlo, salta l’incontro padre-figlio. Ecco perché non vedrà Harry

Re Carlo, salta l’incontro padre-figlio. Ecco perché non vedrà Harry
Re Carlo e Camilla a Londra (Ansa)
Re Carlo e Camilla a Londra (Ansa)

Intanto c’è attesa per il ritorno del principe Harry negli Regno Unito: l'8 maggio parteciperà alla cerimonia per il decimo anniversario degli Invictus Games, evento sportivo per i soldati feriti in missione che il secondogenito di re Carlo ha lanciato nel 2014. Sarà il primo rientro in patria da quando ha visitato il padre dopo la diagnosi di tumore, scoperto dopo un intervento alla prostata. Non è chiaro se al suo fianco ci saranno anche la moglie Meghan e i figli. Ieri Kate Middleton e il principe William hanno postato sui social una foto inedita per celebrare il loro 13esimo anniversario di matrimonio.

Come sta Carlo III

Le condizioni di salute di Re Carlo sembrano migliorare. I medici si dicono “sufficientemente soddisfatti” delle cure da consentire una ripresa graduale agli impegni pubblici. Gli specialisti parlano di “incoraggiati dai progressi”, ma Carlo non è guarito e i suoi impegni saranno “attentamente calibrati in stretta consultazione con i suoi medici”, ha fatto sapere Buckingham Palace, annunciando venerdì scorso la ripresa di “un certo numero” di impegni.

Oggi prima uscita pubblica in un centro oncologico per il monarca britannico 75enne, insieme alla moglie Camilla, 76 anni.

L’agenda del re: i prossimi impegni

A giugno il re e la regina dovrebbero ricevere a Buckingham Palace l'imperatore Naruhito del Giappone e sua moglie. l'imperatrice Masako. Non è stata ancora resa nota la data della visita di Stato dell’imperatore nipponico, che arriverà a Londra su invito del governo britannico.

Altri possibili impegni nell’agenda di Carlo III. A giugno dovrebbe partecipare al Royal Ascot – uno degli eventi sportivi più importanti in Inghilterra con la corsa di cavalli purosangue, vero e proprio must mondano imperdibile per la nobiltà britannica – all'80esimo anniversario del D-Day e alla parata militare del ‘Trooping the Colour’.

Ma la conferma degli impegni verrà data solo dopo il parere dei medici, ha spiegato Buckingham Palace, secondo cui i dottori sono “molto incoraggiati dai progressi compiuti finora e rimangono ottimisti sul fatto che la guarigione del re continuerà”.

Cosa sappiamo sulla malattia del sovrano

Nove mesi dopo la sua incoronazione del maggio 2023, all'inizio di febbraio Buckingham Palace aveva annunciato che Carlo III era affetto da cancro. La malattia era stata scoperta dopo un'operazione alla prostata a gennaio. Lo stadio del tumore e lo stato di salute del re non sono mai stati specificati, ma l'annuncio della sua malattia è stata una piccola rivoluzione per il protocollo reale, rompendo così il silenzio che fino ad allora aveva circondato la salute del re.

Carlo III ha sospeso quindi le sue attività pubbliche, ma ha continuato a svolgere i suoi compiti di monarca costituzionale, incluso la firma delle leggi, gli incontri regolari con il Primo Ministro e la convalida di alcune nomine.

Buckingham Palace ha regolarmente pubblicato sui social foto o brevissimi video in cui Carlo riceveva personalità, preparava un discorso o leggeva le carte di guarigione. Il re, molto attivo prima del cancro, pare fosse ansioso di riprendere le sue attività pubbliche.

2024, l’anno orribile della monarchia

L'anno 2024 è stato particolarmente difficile per la famiglia reale britannica. Oltre al re, anche alla principessa del Galles, Kate Middleton, è stato diagnosticato un cancro dopo un importante intervento addominale a gennaio. La principessa 42enne, stella della famiglia reale, ha annunciato la sua malattia il 22 marzo in un video – postato dopo lo scandalo della foto ritoccata – e ha fatto sapere di essere in cura con una chemioterapia preventiva, pur non specificando la natura del suo cancro.

Da allora nessuna notizia è filtrata da Kensington Palace, che gestisce la comunicazione della coppia erede al trono.

Kate e William: 13 anni d’amore

Ieri Kate e William hanno festeggiato il tredicesimo anniversario di matrimonio. Nella foto inedita pubblicata sui social, Kate è immortalata nel suo iconico abito da sposa – creato da Sarah Burton per Alexander McQueen – mentre William indossa l'uniforme delle Guardie irlandesi. La coppia si è sposata nell'abbazia di Westminster il 29 aprile 2011 e ha avuto il loro primo figlio, il principe George, nel luglio 2013.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro