Le ’Top’ Ema Kovac e Dayane Mello, una delle tre squadre finaliste a Pechino Express
Le ’Top’ Ema Kovac e Dayane Mello, una delle tre squadre finaliste a Pechino Express

Roma, 14 aprile 2020 - "Farà freddissimo e i concorrenti in gara arriveranno a Seul" annuncia Costantino della Gherardesca via social. Ma a scaldare il clima ci penseranno tre agguerrite coppie di viaggiatori che non si fermeranno davanti a niente pur di tagliate il traguardo per prime. Il grande viaggio di Pechino Express è giunto al termine: l’adventure game, prodotto da Raidue in collaborazione con Banijay Italia e registrato lo scorso autunno, si conclude stasera con la puntata finale in onda su Raidue alle 21,20.

In gara sono rimaste le modelle Ema Kovac e Dayane Mello (Le Top), la prima ex Madre Natura nel programma di Canale 5 Ciao Darwin che secondo il gossip ha intrapreso un flirt con un altro concorrente ora eliminato, Gennaro Lillio (ex di Francesca De André), la seconda ex concorrente de L’Isola dei famosi. Dopo una partenza in sordina, in finale sono arrivate anche Nicole Rossi e Jennifer Poni, ex protagoniste della terza edizione del docu-reality Il Collegio , che insieme formano proprio la coppia de “Le Collegiali”.

I favoriti per la vittoria sono Enzo Miccio e la sua socia Carolina Gianuzzi, la coppia de “I Wedding Planner”. Secondo il promo in onda sui canali Rai sarebbero proprio loro i vincitori del programma visto che il conduttore dice: "Complimenti, siete i vincitori", un maschile che lascerebbe pochi dubbi visto che sono l’unica coppia mista rimasta in gara. Sarà tutto un bluff? Sicuramente il popolare organizzatore di matrimoni da favola e la sua compagna d’avventura sono la rivelazione del programma.

Miccio sulla carta poteva sembrare il concorrente più schizzinoso, quello che non avrebbe mai dormito su una stuoia per terra e che avrebbe preteso i polsi della camicia stirati ogni mattina. Si è invece dimostrato agile come una gazzella e ostinato come un mulo: tra una spruzzata di profumo a bordo di un pick-up, che fino a un attimo prima trasportava letame, e una piccantissima zuppa orientale, ingurgitata a tempo di record per non perdere tempo, si è scapicollato tappa dopo tappa verso la finale, urlando "Caro, Caro, Caro" (il nome della Gianuzzi, ndr ).

Nella puntata odierna, dopo un viaggio lungo settemila chilometri, attraversando tre stagioni (estate, primavera e inverno) e tre affascinanti paesi (Thailandia, Cina e Corea del Sud), i concorrenti devono affrontare gli ultimi 84 chilometri, e una serie di sfide, per arrivare da Suwon alla capitale sud coreana. Prima dell’avvento del Covid-19.