Il linguaggio artistico e il mondo equestre nell’ottica di una valozzazione del cavallo "non come bene ma come beneficio". E’ stata questa l’ambizione di ’Art&Cavallo’ che ha visto come main sponsor Kep Italia. Non una mostra d’arte contemporanea, ma un vero e proprio concorso internazionale per artisti di ogni nazionalità: tema il cavallo e la sua valorizzazione etico-emotiva. Il Salone d’arte, curato dall’architetto Federica Crestani, è stato allestito 2 nell’ambito di Fieracavalli Verona negli scorsi weekend. Tre le tre sezioni di ’Art&Cavallo’: pittura, scultura e fotografia. Oltre 150 le opere di artisti e trenta i finalisti selezionati da una giuria composta da professionalità del mondo equestre, dall’arte e del settore delle terapie assistite. I premi di ’Art&Cavallo’, elargiti da Kep Italia, sono stati assegnati alle opere migliori di ciascuna categoria: premio ad Andrea Baleri per la pittura, a Hrvoje Dumancic per la scultura e a Maria Shutova per la fotografia. È stato inoltre consegnato lo speciale ’Kep Italia Prize’ all’opera di Paolo Nicolai (foto in basso), che entrerà a far parte della collezione Kep Italia e che sarà riprodotta, con un’esclusiva aerografia a mano, su un casco Kep Italia da collezione. Alla premiazione ha partecipato il critico d’arte Vittorio Sgarbi, ospite di Kep Italia.

Cinque le sezioni di ’Art&Cavallo’. L’area principale dedicata al concorso internazionale di quest’anno, ma è stata riservata anche un’area per i vincitori dell’edizione 2020 che, dopo una lunga attesa a causa della pandemia, hanno visto esposte le loro opere. Inoltre, è stata inserita una sezione per ’Progetti d’arte’ con installazioni concepite ad hoc per la rassegna. Poi un’area per le opere di ’Art&Cavallo Lab’: laboratori etici per integrare l’arte a interventi assistiti con i cavalli dedicati a disabilità acquisita, disturbi dello spettro autistico e adolescenze fragili. In quest’area sono stati esposti i caschi Kep Italia da collezione. Infine, lo spazio dei quattro elementi con le opere della collezione Crestani. Fuori Fiera, la mostra ’Art&Cavallo - Cavalli d’acqua, d’aria, di terra e di fuoco’, allestita a palazzo Balladoro, sede di Banca Passadore.

Kep Italia intanto ha realizzato anche una fragranza da ambiente che ha nell’armonia della natura la sua essenza ed ha affidato la creazione al talentuoso naso italiano Luca Maffei. Che ha saputo riprodurre le sensazioni del mondo equestre ’Lavanda e galbano’, ’Fieno e accordo di erba tagliata’ e ’Patchouli, legno di cedro e accordo cuoiato’.