Cercando l’uro

Hermann Göring affidò ai fratelli Lutz e Heinz Heck, direttori degli zoo di Berlino e Monaco, il compito di “ricreare“ l’uro, il più grande bovino selvatico europeo, mitizzato nelle saghe dei Nibelunghi ormai estinto. Gli Heck incrociarono diverse razze bovine ma l’esperimento fallì.