Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
29 apr 2022

Hunger Games, il film prequel uscirà a fine 2023

Alla regia c'è Francis Lawrence, che ha già diretto 'La ragazza di fuoco' e i due 'Il canto della rivolta'

29 apr 2022
Jennifer Lawrence nel primo 'Hunger Games' - Foto: Lionsgate
Jennifer Lawrence nel primo 'Hunger Games' (foto Lionsgate)
Jennifer Lawrence nel primo 'Hunger Games' - Foto: Lionsgate
Jennifer Lawrence nel primo 'Hunger Games' (foto Lionsgate)

La saga cinematografica di 'Hunger Games' ha incassato nelle sale mondiali poco meno di tre miliardi di dollari (a fronte di un budget complessivo di 495 milioni) e questo ha propiziato la lavorazione di 'The Ballad of Songbirds and Snakes': si tratta dell'adattamento dell'omonimo romanzo prequel e spin-off scritto da Suzanne Collins. La storia è quella del giovane Coriolanus Snow, futuro presidente di Panem. Il film uscirà al cinema il 17 novembre 2023, con la sceneggiatura di Michael Arndt e la regia di Francis Lawrence.

Hunger Games, la ballata dell'usignolo e del serpente
'The Ballad of Songbirds and Snakes' è il titolo italiano del libro 'The Ballad of Songbirds and Snakes', pubblicato nel 2020 e scritto da quella Suzanne Collins che è diventata celebre in tutto il mondo grazie alla trilogia di 'Hunger Games'.

Il romanzo è ambientato anni prima dei fatti narrati in 'Hunger Games'. Al centro della trama c'è il diciottenne Coriolanus Snow, studente dell'accademia di Capitol City che viene scelto, insieme ad altri compagni di scuola, per fare da mentore a un tributo della decima edizione degli Hunger Games. È la prima volta che entrano in scena i mentori e per Coriolanus si tratta di un'occasione d'oro: infatti, la sua famiglia ha perso la propria ricchezza e per finanziare gli studi all'università ha bisogno del premio in denaro promesso al mentore di chi vincerà gli Hunger Games. A Coriolanus è affidata Lucy Gray Baird, tributo del dodicesimo distretto: sulla carta le possibilità di vittoria sono scarse, ma fra i due si instaura un legame inatteso e, chissà, forse determinante per il proseguo della sfida.

Il film prequel di 'Hunger Games'
La medesima Suzanne Collins ha scritto le linee principali dell'adattamento cinematografico e la sceneggiatura è stata poi firmata da Michael Lesslie e Michael Arndt. Il primo ha scritto cose come 'Assasin's Creed' e 'Macbeth' (entrambi con Michael Fassbender protagonista). Arndt ha invece vinto un Oscar grazie a 'Little Miss Sunshine', è stato candidato con 'Toy Story 3 - La grande fuga', ha messo mano a 'Star Wars - Il risveglio della Forza' e ha anche firmato 'Hunger Games: la ragazza di fuoco'.

Il regista di 'The Ballad of Songbirds and Snakes' è Francis Lawrence, che ha diretto gli ultimi tre film della quadrilogia cinematografica (il terzo romanzo è stato diviso in due film): si tratta di 'La ragazza di fuoco', 'Il canto della rivolta - Parte 1' e 'Il canto della rivolta - Parte 2'. Al momento non sono trapelate indiscrezioni sul cast.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?