Domenica 19 Maggio 2024
ANDREA SPINELLI
Eurovision

Come funziona l’Eurovision: tutte le regole di voto e televoto

Giurie e spettatori: chi, quando e come decide chi vincerà la 68a edizione in corso in Svezia

Malmo, 9 maggio 2024  - Il modulo d’impegno lungo quattro pagine fitte di obblighi e prescrizioni che tutti i giurati “professionali” sono chiamati a compilare e firmare ribadisce il peso dato dallEurovision Song Contest alle votazioni. Stesso discorso per il televoto. A gestire i risultati ci pensa Once, partner dell’European Broadcasting Union (EBU), con la supervisione di E&Y, osservatore indipendente delle votazioni. Il voto è concesso a tutti gli spettatori dei paesi partecipanti e non partecipanti che possono esercitarlo utilizzando l’app ufficiale dell’Eurovision o collegandosi direttamente al sito www.esc.vote.  I telespettatori dei Paesi partecipanti possono votare pure per telefono o via sms.

In ciascuno dei 37 paesi che partecipano a questa 68a Edizione è operativa una giuria di 5 elementi con le caratteristiche professionali idonee al compito (artisti, compositori, autori, giornalisti, operatori della radiofonia, ballerini, coreografi), nominata da ciascuna emittente in gara. Nel caso dell’Italia, la Rai. In ogni paese la somma dei loro punteggi determina la classifica finale della Giuria nazionale con l’assegnazione alle 10 canzoni più votate di voti da 1 a 8, e alle due preferite 10 e 12 punti. Le giurie “professionali” esprimono preferenze che pesano solo sul risultato della finalissima, perché nelle due semifinali conta solo il televoto.

Ovviamente il paese ospitante, nel caso dell’edizione di quest’anno la Svezia, più i cosiddetti “Big 5” che passano di diritto alla finale (Francia, Regno Unito, Germania, Spagna e Italia), vengono votati solo sabato. Per quanto riguarda il televoto, Germania, Svezia e Regno Unito hanno potuto esprimerlo martedì, mentre Francia, Italia e Spagna lo faranno stasera nella seconda semifinale. Tutto cambia per la finale di sabato quando il sistema di voto viene determinato al 50% delle giurie (che però votano dopo aver visto in bassa frequenza la prova loro riservata di venerdì) e al 50% del televoto. Tra le regole-cardine dell’Eurovision Song Contest c’è quella che né la giuria né il pubblico possono votare il rappresentante del proprio paese. Questo significa che l’Italia non potrà votare Angelina Mango, ma tutti gli altri.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro