Sabato 22 Giugno 2024
CRISTIANA MARIANI
Eurovision

Eurovision 2025, fra Ginevra e Zurigo spunta la terza incomoda. L’allarme: posti letto esauriti

Diversi hotel di Ginevra avrebbero già bloccato le prenotazioni per la manifestazione del prossimo anno

Chi ospiterà l'Eurovision Song Contest 2025? In Svizzera le località che hanno i requisiti previsti dal regolamento - i due principali sono quello di avere un aeroporto internazionale ad al massimo un'ora e mezza di auto di distanza e un palazzetto o un'arena che abbia una capienza di almeno diecimila posti - per poter accogliere la manifestazione musicale più seguita d'Europa.

Eppure le prime candidature a Ebu, l'ente internazionale che sovrintende l'organizzazione di Eurovision, sono già arrivate. Abbastanza scontata quella di Ginevra, città elvetica dove proprio l'Ebu ha sede. Prevedibile anche quella di Zurigo.

E poi c'è un sogno, che proprio negli ultimi giorni si sta lavorando per cercare di far diventare realtà: Nemo, vincitore dell'Eurovision Song Contest 2024 con il brano 'The code' subito dopo il successo a Malmo in Svezia ha dichiarato di voler perlomeno portare la cerimonia di apertura a Bienne, sua città natale.

E il governo cittadino non se l'è lasciato dire due volte, avanzando la candidatura per l'organizzazione di Eurovision 2025. D'altro canto Bienne è la decima città della Svizzera per numero di abitanti ed è nel distretto di Berna. Il che per noi italiani significherebbe una sede relativamente vicina al confine.

Intanto i media svizzeri stanno lanciando un allarme: molte sistemazioni alberghiere a Zurigo e soprattutto a Ginevra non sono già più prenotabili perché sono già state vendute. Insomma, la febbre da Eurovision si sente già in Svizzera. E pensare che manca ancora un anno.