Martedì 28 Maggio 2024

Chi è Nemo, il vincitore dell’Eurovision 2024

Svizzero, 25 anni e non-binario. L’artista ha battuto tutti con il singolo ‘The Code’

Nemo (Ansa)

Nemo (Ansa)

Roma, 12 maggio 2024 – Nemo Mettler è il vincitore di Eurovision 2024. "Spero in pace, unità e dignità per tutte le persone", ha detto alzando al cielo il microfono di cristallo appena conquistato.

L’artista svizzero ha trionfato sul palco della Malmo Arena con un brano che coniuga rap, drum’n’bass e opera dal titolo ‘The Code’ e un outfit creativo ed esuberante, con tanto di gonna volant rosa. Un singolo intimo che parla della scoperta del proprio sé. Uno dei temi a lui cari. Infatti nel 2023, l’artista polistrumentista, ha rivelato la sua identità ‘non binaria’

Approfondisci:

La classifica finale dell’Eurovision 2024: vince la Svizzera con Nemo

La classifica finale dell’Eurovision 2024: vince la Svizzera con Nemo

Vita e carriera 

Nato nel 1999 a Biel, una piccola città bilingue della Svizzera, Nemo ha coltivato la passione per la musica tanto da arrivare a suonare il violino, il pianoforte e la batteria.

La sua carriera è iniziata presto con la pubblicazione di singoli indipendenti nel 2015. Il vero successo però è arrivato solo nel 2018 con la vittoria di ben 4 Swiss Music Awards, tra cui quelli per miglior canzone dell’anno e miglior performance live. 

A novembre 2023 in un’intervista rilasciata al quotidiano Sonnatags Zaitung, Nemo ha reso pubblica la sua identità non-binaria conquistando la comunità Lgbtqia+ del suo Paese e diventando una vera e propria icona anche all’estero. L’artista ha dichiarato di voler essere chiamato col suo nome, anziché coi pronomi della lingua tedesca, mentre in inglese preferisce l’uso neutro “they/them”. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro