Screenshot del trailer - Foto: YouTube Originals/OBB Media
Screenshot del trailer - Foto: YouTube Originals/OBB Media

L'attrice e cantante Demi Lovato ha solo 28 anni, ma a sentirla raccontare la sua storia sembra che abbia vissuto una vita intera: il successo da bambina, una carriera che esplode presto, crescenti problemi di alcol e droga, uno stupro subito da adolescente e alla fine l'overdose accidentale che il 24 luglio 2018 le fa subire tre ictus, un infarto e le fa sfiorare la morte. Tutto questo è al centro della serie documentaria 'Demi Lovato: Dancing with the Devil', in streaming su YouTube a partire da martedì 23 marzo. La critica ne ha parlato piuttosto bene.

Tutto sulla docuserie

Nata nel 1992 ad Albuquerque, in New Mexico (Stati Uniti), Demi Lovato inizia a recitare professionalmente nel 2002, nella serie TV 'Barney & Friends' e diventa famosa qualche anno dopo, grazie a Disney Channel e alla saga di 'Camp Rock', che lancia anche la carriera di cantante. Dietro le quinte del successo, però, ecco i demoni interiori, le esperienze negative, la pressione mediatica e commerciale e alla fine la tragedia sfiorata.

Il regista e produttore Michael D. Ratner riprende tutto questo facendo tesoro dell'esperienza maturata dirigendo alcuni documentari di Justin Bieber e potendo contare su una lunga intervista con Demi Lovato e su interventi di alcuni amici e parenti, e di star come Elton John e Christina Aguilera. Immagini di repertorio intervallano le riprese effettuate ad hoc, secondo una struttura narrativa consolidata.

Il trailer in lingua originale

Le recensioni e come guardare la docuserie

In media la critica ha scritto recensioni più che positive: com'è facile capire, la discussione si è concentrata sull'onesta e il candore della docuserie. Tipicamente, infatti, prodotti di questo tipo tendono a costruire in modo artificioso un ritratto lusinghiero della propria protagonista, facendone una sorta di esempio in positivo e rivelandosi un'operazione di PR più che un autentico discorso intimo. Pur non essendo mancate voci in controtendenza, il grosso dei giornalisti ha ritenuto di essere di fronte a uno show sincero e genuino.
'Demi Lovato: Dancing with the Devil' è strutturata in 4 episodi, che possono essere visti su YouTube: i primi due il 23 marzo, il terzo il 30, il quarto e ultimo il 6 aprile. Segnaliamo che, a poche ore dal debutto, l'unica data confermata è quella del 23 e che la scansione settimanale è stata discussa ma non ufficializzata.

Leggi anche:
- Anna: su Sky la nuova serie TV (con pandemia) di Niccolò Ammaniti
- Game of Thrones, 3 nuovi spin-off in lavorazione
- 'Il momento di uccidere', in lavorazione il sequel del film