Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 mag 2022

Il Gattopardo diventa una serie tv per Netflix

L'adattamento del romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa sarà diretto da Tom Shankland, candidato a un Emmy per 'The Missing'

6 mag 2022
Scena dal film 'Il Gattopardo' - Foto: Titanus/S.N. Pathé Cinéma/S.G.C.
Scena dal film 'Il Gattopardo' - Foto: Titanus/S.N. Pathé Cinéma/S.G.C.
Scena dal film 'Il Gattopardo' - Foto: Titanus/S.N. Pathé Cinéma/S.G.C.
Scena dal film 'Il Gattopardo' - Foto: Titanus/S.N. Pathé Cinéma/S.G.C.

Eleonora Andreatta, vice presidente di Netflix Italia, ha annunciato che il colosso dello straming produrrà l'adattamento in forma di serie TV del romanzo 'Il Gattopadro'. Il capolavoro di Giuseppe Tomasi di Lampedusa è uno dei libri più importanti della letteratura italiana e in precedenza aveva dato vita a una versione cinematografica di lusso: quella diretta da Luchino Visconti, uscita nel 1963 e vincitrice della Palma d'Oro al Festival di Cannes di quell'anno. Questa volta dietro la cinepresa ci sarà Tom Shankland, candidato a un Emmy per la serie antologica 'The Missing' e regista fra le altre cose di 'The Serpent' (che si trova in streaming su Netflix), 'The Children' e di episodi di 'Dirk Gently' e 'The Punisher'.

'Il Gattopardo' diventa una serie TV
Nella presentazione ufficiale della serie TV si legge che "il regista Tom Shankland riscoprirà tutta la modernità di un racconto, quello del Principe di Salina e della sua famiglia, che è quello dell'Italia di ieri e di oggi, dando spazio a personaggi e storie che nel libro sono poco esplorate".

Saremo dunque di fronte a un ampliamento della trama del romanzo, ambientato in Sicilia durante il Risorgimento, quando cioè avvenne il passaggio dal regno borbonico a quello d'Italia, con annessa spedizione dei Mille di Giuseppe Garibaldi. Una vicenda che Tomasi di Lampedusa ha raccontato privilegiando il punto di vista della classe nobile, rappresentata dal principe Fabrizio di Salina (il gattopardo del titolo) e dalla sua famiglia.

Eleonora Andreatta non ha fornito ulteriori dettagli, evitando di rivelare indiscrezioni sul cast o di sbilanciarsi sulla data di pubblicazione in streaming della serie TV.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?