Giovedì 20 Giugno 2024

Morto l’attore e produttore Gaetano Di Vaio: aveva partecipato a ‘Gomorra’

Il 56enne era rimasto ferito in un incidente con lo scooter nella notte fra il 15 e il 16 maggio

E' morto l'attore e produttore Gaetano Di Vaio

E' morto l'attore e produttore Gaetano Di Vaio

Roma, 22 maggio 2024 – Lutto nel mondo del cinema: è morto a 56 anni Gaetano Di Vaio. L'attore e produttore, che nel corso della propria carriera è stato candidato ai Nastri d'argento per il miglior soggetto e miglior produttore, è morto all'ospedale San Giuliano di Giugliano in Campania dopo essere rimasto ferito in un incidente stradale con il suo scooter nella notte tra il 15 e 16 maggio a Qualiano, in provincia di Napoli.

L’intervista al nostro giornale nel 2017 / “Da baby criminale a produttore. Io, rinato in cella”

"Mio fratello Gaetano Di Vaio non ce l'ha fatta e ci ha lasciato poco fa. È una tragedia purtroppo" ha annunciato all'Ansa l'amico e produttore Gianluca Curti di Minerva Pictures. "Ha fatto tanto per Napoli e tanto stava facendo, insieme abbiamo avuto premi per Per Amor Vostro con cui Valeria Golino vinse a Venezia la Coppa Volpi nel 2015, e con la sua Bronx aveva appena prodotto il film di un esordiente. Tutti - prosegue - amavamo la sua energia, la voglia di riscatto e la generosità di dare possibilità anche agli altri".

Insieme a Curti aveva realizzato 'Napoli Napoli Napoli' di Abel Ferrara e 'La Bas', Leone del futuro a Venezia e il film 'Falchi' con Michele Riondino. Dal 2015 è stato partner di produzione per ‘Gomorra’. Era, come il titolo della società fondata nel 2000, un ragazzo del Bronx napoletano, compagnia teatrale e musicale fondata dallo scrittore-attore Peppe Lanzetta nell'area nord di Napoli.

Non solo cinema. Con Guido Lombardi aveva scritto, ispirato dalla sua esperienza di ex detenuto, il libro 'Non mi avrete mai' edito da Einaudi.