Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 mag 2022

Bros, il trailer della commedia romantica gay

Online le prime immagini del film prodotto da Judd Apatow e scritto/interpretato da Billy Eichner

19 mag 2022
Foto: Universal Pictures
Foto: Universal Pictures
Foto: Universal Pictures
Foto: Universal Pictures

"Oddio ragazzi, ma ve li ricordate gli etero?" - "Si, se la sono spassata per un po'". È una delle battute che ascoltiamo nel trailer di 'Bros' e riassume perfettamente il tono ironico del film. Stiamo parlando di una commedia romantica co-sceneggiata e interpretata da Billy Eichner (per tre volte candidato agli Emmy grazie a 'Funny or Die's Billy on the Street'). La produzione è stata curata da Judd Apatow ('40 anni vergine', 'Molto incinta'), mentre la regia è stata firmata da Nicholas Stoller, che ha anche scritto il copione insieme a Eichner e che ha portato in dote l'esperienza maturata con i film 'Non mi scaricare', 'In viaggio con una rock star', 'Cattivi vicini', 'Cattivi vicini 2' e 'Cicogne in missione'.

Il trailer preannuncia che la trama ruota attorno a due uomini single, che guardano in maniera più o meno problematica all'idea di impegnarsi in una relazione stabile. Un problema che riguarda soprattutto il protagonista Bobby (interpretato da Billy Eichner), nonostante Aaron (Luke Macfarlane) sembri davvero quello giusto. Nel contempo, e con mossa metacinematografica, Bobby è anche un podcaster al quale un grosso studio di produzione chiede di scrivere una commedia romantica gay "che possa piacere anche agli etero".

Billy Eichner, che è dichiaratamente gay, ha detto che "sin dall'inizio della lavorazione di 'Bros' ho messo in chiaro che, per quanto volessi realizzare un film divertente e fruibile da tutti, la priorità era che fosse un film capace di sembrare autentico per la comunità LGBTQ+ di cui parla. Una comunità che è stata largamente sottorappresentata da Hollywood nel corso degli anni e in particolare dagli studi di produzione più grandi".

Facendo riferimento al fatto che 'Bros' è prodotto e distribuito da Universal Picture, Billy Eichner ha aggiunto che è un film "storico sotto molti punti di vista. È la prima commedia romantica gay distribuita da una major e il primo lungometraggi di una major con un cast composto esclusivamente da LGBTQ+, anche nei ruoli etero. E apparentemente sono il primo uomo apertamente gay ad avere scritto e interpretato il proprio film con una major: cosa bizzarra e sconcertante, ma comunque vera".

Per quanto riguarda la data di uscita nelle sale, al momento sappiamo solamente che quella statunitense cade il 30 settembre 2022. L'arrivo in Italia è certo (il trailer che vedi cliccando qui sotto arriva dalla divisione nostrana di Universal), ma ancora senza l'indicazione di un giorno preciso.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL TRAILER SOTTOTITOLATO IN ITALIANO

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?