Tra i 5 candidati all’Oscar per il film internazionale c’è anche The man who sold his skin, della regista tunisina Kaouther Ben Hania: tra gli interpreti, una Monica Bellucci bionda, gallerista d’arte senza scrupoli. "Monica è un’icona. Non la conoscevo, ma le ho mandato la sceneggiatura e lei mi ha detto subito sì. È stato bellissimo lavorare insieme, vuole sempre sfide diverse – ha detto la regista – diverse, si mette in gioco e ama collaborare con autrici donne".