Il resort al polo nord - Foto: northpoleigloos.com
Il resort al polo nord - Foto: northpoleigloos.com
Più a nord di così è impossibile. L'hotel più settentrionale del mondo aprirà i battenti il prossimo aprile, preparandosi a superare tutti gli altri concorrenti al titolo: sorgerà direttamente… al polo nord. Gestito dall'agenzia Luxury Action, dedicata alle avventure nell'Artico, il North Pole Igloos si propone come "la destinazione di viaggio più esclusiva sulla Terra".

Com'è fatto il resort al polo nord

Il resort è composto da dieci moderne strutture autonome dalla forma di igloo, con soffitto e pareti di vetro, che vengono trasportate e depositate sulla distesa di ghiaccio del polo in elicottero. Dotate di bagno e ben riscaldate, permettono agli ospiti di ammirare uno degli scenari più incredibili del pianeta senza rinunciare al comfort di un glamping di lusso.

Minimo rischio e minimo impatto

I clienti ovviamente non sono abbandonati a se stessi: in loco saranno presenti un manager, la sicurezza, uno chef per preparare i pasti e una guida specializzata negli ambienti artici. Inoltre il resort sarà aperto solo nel mese di aprile, l'unico a garantire condizioni climatiche adeguate per viaggiare in sicurezza da quelle parti.

Gli igloo sono autosufficienti e sostenibili, in modo che, una volta portati via dal polo, non lascino traccia della loro presenza. Nel resto dell'anno verranno invece posizionati su uno dei ghiacciai delle isole Svalbard.

Quanto costa l'hotel al polo nord?

Non si può certo pensare che il North Pole Igloos venga al prezzo di un ostello: l'esperienza costa l'equivalente di 95mila euro, e stando al Daily Mail il pacchetto comprende tutti i servizi e i pasti, il volo di andata e ritorno per le Svalbard, due notti sulle isole, il trasferimento e una notte al polo nord.


Leggi anche:
- Viaggi nella natura: i paesi migliori del 2019
- Ora puoi dormire con le renne nelle foreste della Mongolia
- Airbnb, esperienza da Guinness con i detentori dei record più assurdi