Il musical Fantasmi a Leolandia
Il musical Fantasmi a Leolandia

La festa più spaventosa dell’anno, Halloween, è davvero alle porte e sta diventando sempre più popolare. Gli italiani che faranno le valigie per un tranquillo weekend di paura sono in crescita rispetto all’anno scorso (+17%) e spenderanno una media di 264 euro a testa, secondo un sondaggio di eDreams, che consiglia mete originali per vivere questa giornata.

Cosa fare

Non tutti forse hanno voglia di travestirsi da spettri, e allora perché non optare per una gita in un luogo magico, che piacerà anche ai bambini? Parliamo del Parco dei Mostri di Bomarzo, a un’ora di distanza da Roma. Si tratta di un complesso di monumenti che ritraggono mostri, creature e scene mitologiche circondato da una fitta vegetazione. Il verde così presente, ma smorzato dai toni dell’autunno e il pathos di queste statue creano un’atmosfera che mischia malinconia e inquietudine.

Di tutt’altro genere il divertimento che propone Gardaland, dedicato ai più giovani. Torna infatti l’Halloween Party, il 31 ottobre, con tutto il suo seguito di zombie, vampiri e mostri di ogni tipo per dare vita ad una festa davvero imperdibile. Per l’occasione il Parco sarà aperto dalle 10.00 alle 24.00. Cuore del party sarà piazza Ramses che, con il calare delle tenebre, si trasformerà in una vera e propria discoteca a cielo aperto. Dalle 18.30 alle 20.00, il primo ad aprire le danze e a scaldare il pubblico con le sue playlist sarà dj Zeno e, a seguire, il dj set di Cat Poulain e Filippo Graziani farà scatenare gli Ospiti sulle note delle hit più famose.
A partire dalle 21.00 arriva la Discoteca Nazionale di RTL 102.5: Angelo Baiguini, Giorgia Surina, Andrea de Sabato, Angelo di Benedetto e i dj Massimo Alberti e Sautufau, animeranno la serata fino a mezzanotte, con la musica di RTL 102.5.  Spetterà proprio a loro annunciare ed accogliere, a partire dalle 22.00, gli special guest della serata Elodie e i The Kolors: protagonisti di un famoso programma televisivo, questi giovani talenti hanno scalato le classifiche musicali e sono arrivati insieme al successo grazie alla hit “Pensare male”. Il divertimento da brividi di Halloween proseguirà anche a Gardaland SEA LIFE Aquarium. Nella giornata del 31 ottobre l’apertura sarà prolungata fino alle 21.00 e gli ospiti, dalle 17.00, verranno coinvolti in un divertente gioco alla scoperta delle creature più misteriose e spaventose dei mari. Per scoprire le attività e gli orari di apertura delle altre giornate è possibile consultare il sito.
Gardaland Magic Halloween proseguirà poi per tutto il lungo ponte di Ognissanti – dal 1° al 3 novembre – chiudendo in bellezza la diciottesima edizione dell’evento. Il programma completo si trova su www.gardaland.it.

Anche a Leolandia, il parco a tema vicino a Milano, Halloween si festeggia all’insegna di giochi, musica e divertimento: tanta atmosfera … senza nemmeno un briciolo di paura!
La giornata del 31 ottobre sarà scandita da numerosi appuntamenti, a cominciare da una coinvolgente caccia al tesoro in compagnia dei PJ Masks – Superpigiamini ispirata all’episodio speciale della serie “Gli imbroglioni di Halloween” che andrà in onda proprio negli stessi giorni in anteprima su RAI YoYo. Seguendo gli indizi disseminati nel parco, i piccoli ospiti potranno aiutare i loro eroi preferiti, Gattoboy, Geco e Gufetta, a ritrovare i dolcetti rubati dai dispettosi cattivi, così da permettere a tutti i bambini di festeggiare Halloween all’insegna del tradizionale “Dolcetto o Scherzetto?”. E dopo il tramonto cominceranno i festeggiamenti della notte delle streghe con apertura del parco prolungata fino alle 22: in programma l’esibizione live di Cristina D’Avena, che sarà protagonista nel tardo pomeriggio di simpatiche sfide con il pubblico e poi, dalle 21:30, farà cantare e ballare grandi e piccini al ritmo dei suoi indimenticabili successi. Gran finale con un affascinante spettacolo pirotecnico nella cornice della Minitalia.

Imperdibili gli appuntamenti con la parata di HalLEOween e “Fantasmi”, musical acrobatico. E tra zucche giganti, simpatici pipistrelli e dispettosi fantasmini, si potrà scoprire il Festival delle Scope Magiche, l’unico vero raduno di scope incantate, oltre alle 46 attrazioni e alla possibilità di incontrare a “tu per tu” i personaggi più amati del mondo dei cartoon. Per i più golosi, non mancheranno gustose proposte a tema: mele caramellate, zucchero filato, caldarroste, bretzel e marshmallow. E per gli adulti, squisite “pozioni magiche” al gusto di birra e vin brulé!
Tutti i dettagli, inclusi giorni e orari di apertura del parco e del servizio navetta sono disponibili sul sito www.leolandia.it.

I castelli magici

In occasione di Halloween potevano mancare le iniziative legate ai castelli? Certamente no. Destinazione Turistica Emilia, propone un vero e proprio tour del brivido nella miriade di castelli che costellano il territorio delle province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

Sono ad esempio infinite le straordinarie iniziative di Halloween per giovani, adulti e famiglie con bambini nei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli, roccaforti e borghi millenari in grado di regalare alla schiena brividi e scossoni. Se i genitori possono scegliere tra manifestazioni dove i più piccoli possono divertirsi e interagire con personaggi e situazioni per stimolare e vincere la paura, gli altri possono sperimentare horror ghost tour, storie nere, feste in costume per mostri, streghe e vampiri, cene, visite notturne lungo saloni e camminamenti di ronda alla ricerca dei fantasmi.
Per informazioni: Destinazione Turistica Emilia
Parma - Piacenza - Reggio Emilia
Viale Martiri della Libertà, 15 - 43123 Parma
Tel. 0521 931634
E-mail: info@visitemilia.com
Sito web: www.visitemilia.com.

A proposito di castelli, una menzione speciale la merita il Castello Scaligero di Sirmione, teatro di un’antica leggenda tutta da approfondire con una visita sul posto. Nei giorni di tempesta, il maniero è infatti ancora oggi attraversato dall’ombra di Ebergando, che vaga tristemente per le sale alla ricerca di Arice, la sua perduta sposa, assassinata dal perfido Elaberto, al quale i due coniugi avevano generosamente offerto ospitalità durante un terribile temporale ma che si era sdebitato tentando di rapire la bellissima donna, finendo con l’ucciderla. Info www.visitbrescia.it


Nelle prealpi bresciane

Si prospetta un Halloween da paura dal 31 ottobre al 3 novembre 2019 nelle Valli Resilienti (Valle Trompia e Valle Sabbia), progetto realizzato all’interno del programma “AttivAree” di Fondazione Cariplo. Pensato per trascorrere un fine settimana alla scoperta del territorio e della cultura delle Prealpi bresciane, le Valli Resilienti propongono ai visitatori escursioni in bicicletta e mountain bike, passeggiate degustazioni ed un percorso con delitto all’interno della miniera Marzoli, a Maniva in Valle Trompia.

Durante il fine settimana i partecipanti potranno scoprire le bellezze delle Prealpi bresciane e dei suoi sapori attraverso una serie di attività all’aria aperta e degustazioni di formaggi e prodotti locali. Al termine della giornata di sabato 2 novembre, dalle 18:00 alle 24:00, ogni 30 minuti partirà un gruppo di ospiti, gli investigatori, i quali potranno partecipare al percorso con delitto all’interno della miniera. Un primo tratto di 800 metri in treno seguiti da 700 metri a piedi, condurrà in visitatori nelle mani dell’investigatore il quale, insieme al gruppo, dovrà individuare il responsabile dell’assassinio avvenuto sul “Yellow Express”. Ad attendere gli ospiti al termine dell’attività la “scena del crimine”: una tavola imbandita per una degustazione a base di polenta taragna con formaggio fuso, pane e salamini.
Per informazioni e prenotazioni:
Contatti Metevagabonde – tel. 0302400522 oppure 0303754103 oppure 3498566376
Mail info@metevagabonde.it

Comacchio... da paura

Anche la tranquilla Comacchio (FE) nasconde aspetti magici. Sulle acque dei canali si riflettono le ombre di terribili fantasmi, dai ponti si specchiano le forme di zombie spaventosi e sui palazzi antichi e colorati del centro storico streghe e fattucchiere sorvolano il cielo della notte più tremenda dell’anno. Comacchio per Halloween si trasforma in una città horror fantasy, per accogliere grandi e piccoli a caccia di misteri e di esperienze da incubo, da vivere con Visit Ferrara e Visit Comacchio. La festa è un’occasione originale per trascorrere il ponte di Ognissanti nella città sull’acqua, approfittando del weekend lungo per esplorare la splendida natura che si tinge d’autunno del Parco del Delta del Po, tra escursioni a piedi, in bicicletta o in barca.
Dal pomeriggio del 31 ottobre 2019 tra le vie di Comacchio si possono incontrare o magari “evitare” i Cavalieri della Morte, con il Tirannosauro Rex e Carnotauro, indomiti sputafuoco, maghi e misteri. Nei pressi della Torre dell’Orologio, l’Horrorificio truccabimbi trasforma i piccoli in creature mostruose, Mythos il trasformista si occupa del makeup professionale di Halloween e si può partecipare ad un concorso a premi per diventare la più brutta del reame. Non manca il tradizionale momento della caccia ai dolcetti o scherzetti mostruosi e tanti momenti musicali fino a notte. Da non perdere, al Ponte dei Trepponti, il Labyrinth Orror e la gara di intagliatori di zucche tra i canali della città. Per un soggiorno da paura ci sono le proposte di Visit Comacchio www.visitcomacchio.it.

Infine, anche a Napoli si potranno privare brividi, con un fantasma in ogni vicolo – Halloween edition: il tour organizzato mercoledì 31 ottobre e giovedì 1 novembre.

gloriaciabattoni@gmail.com