Ucraina, Zelensky invita Trump a Kiev: “Se fermi la guerra in 24 ore sei il benvenuto”

Il leader ucraino ha risposto così alle promesse del tycoon, ribadite anche dopo aver vinto i caucus dell'Iowa: “Risolverò il conflitto molto rapidamente”

Roma, 20 gennaio 2024 - Volodymyr Zelensky ha invitato Donald Trump a Kiev, a patto che riesca a fermare la guerra in 24 ore, come il tycoon aveva affermato in un'intervista a Fox News del luglio del 2023, e ribadito dopo aver vinto i caucus dell'Iowa il 16 gennaio di quest'anno. L'ex presidente nel discorso della vittoria aveva promesso ai suoi sostenitori che, se fosse stato rieletto, avrebbe risolto "molto rapidamente" sia la guerra tra Israele e Hamas, che l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

Approfondisci:

Bielorussia, arrivano le armi di Mosca. Lukashenko: “Ora abbiamo i missili ipersonici Iskander”

Bielorussia, arrivano le armi di Mosca. Lukashenko: “Ora abbiamo i missili ipersonici Iskander”
Volodymyr Zelensky invita Trump a Kiev
Volodymyr Zelensky invita Trump a Kiev

Quindi oggi il leader ucraino, dopo aver invitato due giorni fa Trump a "pensare prima di parlare", ha lanciato l'invito, o la sfida, dai microfoni di Channel 4 News: "Per favore, Donald Trump, ti invito in Ucraina, a Kiev. Quindi, se puoi fermare la guerra entro 24 ore, penso che sarebbe sufficiente per venire", aggiungendo: "Forse Donald Trump ha una vera idea e può condividerla con me".