Giovedì 20 Giugno 2024

Usa, 'boy in the box': il bimbo dopo 65 anni ha un nome. Ora la polizia cerca l'assassino

Il piccolo di 4 anni era stato trovato nel 1957 nei boschi di Philadelphia in una scatola di cartone

Roma, 9 dicembre 2022 - Usa: il ragazzo nella scatola - boy in the box o anche il ragazzo sconosciuto d’America  - dopo 65 anni ha un nome. Si chiamava Joseph Augustus Zarelli. Lo ha dichiarato la polizia in una conferenza stampa.  Il cold case che aveva scosso il Paese ha avuto finalmente una svolta grazie al Dna.

Leggi anche: Denise Pipitone: la madre riceve il codice fiscale della figlia scomparsa. "Lei c'è" Il piccolo all'epoca della morte aveva 4 anni. Nel febbraio 1957 venne trovato nei boschi di Philadelphia in una scatola di cartone, il corpo avvolto in una coperta e segnato da cicatrici. Ora gli investigatori sperano di arrivare a scoprire chi l’ha ucciso.

"era Joseph Augustus Zarelli

Il bambino era nato il 13 gennaio 1953. Nel corso degli anni e delle indagini sono state avanzate le ipotesi più diverse, si è parlato anche di una casa famiglia che si trovava poco distante rispetto al luogo del ritrovamento. Ma alla fine nessuna pista aveva portato a una conclusione investigativa.

"La svolta grazie al Dna"

Il bambino era stato trovato il 25 febbraio 1957 da uno studente nei boschi di Philadelphia. Nel corso degli anni, il corpo era stato esumato due volte per prelevare campioni di Dna. La genealogista forense Colleen Fitzpatrick ha dichiarato che si è trattato del caso più impegnativo di tutta la sua carriera. Adesso le indagini proseguono per arrivare alla mano dell’assassino. Determinante per l’identificazione anche l’apporto degli investigatori volontari di Vidocq society, un gruppo di poliziotti in pensione e professionisti forensi che si impegnano per i crimini irrisolti.

La tomba senza nome

I resti del ragazzo riposano al cimitero di Ivy Hill con una lapide che lo identifica come America’s unknown child. Ora la lapide verrà modificata per aggiungere il suo nome.

Boy in the box ha un nome dopo 65 anni: si chiamava Joseph Augustus Zarelli
Boy in the box ha un nome dopo 65 anni: si chiamava Joseph Augustus Zarelli