Domenica 21 Luglio 2024

Kathleen Folbigg esce dal carcere dopo 20 anni. Era accusata di aver ucciso i 4 figli: perché la mamma è stata graziata

Australia: la donna ora è libera. “E’ fuori, al sole”, ha dichiarato una deputata Verde, sua sostenitrice. Ecco come gli scienziati hanno spiegato le morti dei piccoli

Kathleen Folbigg e il procuratore generale Michael Daley

Kathleen Folbigg e il procuratore generale Michael Daley

Roma, 5 giugno 2023 – Kathleen Folbigg, una mamma australiana condannata per aver ucciso i suoi 4 bambini, è stata graziata dopo aver scontato 20 anni di carcere. Da oggi è una donna libera. Il caso aveva attirato una grande attenzione da parte dei media. Nel 2021 scienziati da tutto il mondo avevano firmato una petizione per chiederne il rilascio. “Sta camminando, è fuori, è al sole”, ha fatto sapere Sue Higginson, deputata dei Verdi e sostenitrice della mamma.

Approfondisci:

Alberto Fioletti, chi è il veterinario italiano condannato per l’omicidio della ex. Lo strazio della famiglia di lei: “Sapeva toccare i cuori”

Alberto Fioletti, chi è il veterinario italiano condannato per l’omicidio della ex. Lo strazio della famiglia di lei: “Sapeva toccare i cuori”
Approfondisci:

Chi è Kathleen Folbigg, come sono morti i suoi 4 figli e perché sono importanti i diari

Chi è Kathleen Folbigg, come sono morti i suoi 4 figli e perché sono importanti i diari
Michael Daley, procuratore generale del caso Folbigg
Michael Daley, procuratore generale del caso Folbigg

Chi è Kathleen Folbigg

Kathleen Folbigg, 55 anni, potrebbe essere la protagonista di uno dei più gravi errori giudiziari del paese. Mamma di 4 figli, era considerata la peggior seriale killer femminile del suo paese.

Era una bambina, non aveva ancora 2 anni quando suo padre accoltellò la mamma. Così Kathleen Folbigg è stata cresciuta da genitori adottivi nel Newcastle.

Il procuratore ne ha ordinato la liberazione

Oggi il procuratore generale del New South Wales Michael Daley ha ordinato la liberazione di Kathleen Folbigg, sulla base dei risultati preliminari di un’inchiesta che ha riscontrato “ragionevoli dubbi” sulla sua colpevolezza per tutte e quattro le morti.

Daley ha affermato di aver parlato con il governatore e di aver raccomandato la grazia incondizionata, che è stata concessa.

“Questo è stato un terribile calvario per tutti gli interessati e spero che le nostre azioni di oggi possano porre fine a questa questione di 20 anni”, ha detto Daley, che ha aggiunto di aver informato della sua decisione l’ex marito della Folbigg e padre dei bambini uccisi.

Il post di Sue Higginson

Perché Kathleen Folbigg è stata graziata

Secondo la Procura, i suoi figli, di età compresa tra le nove settimane e i tre anni, erano stati soffocati dalla signora Folbigg, 55 anni, che ha sempre respinto queste accuse, sostenendo che ciascuna delle loro morti era legata a una causa naturale.

La petizione nel 2021

Nel 2021, decine di scienziati australiani e internazionali hanno firmato una petizione che chiedeva il rilascio della signora Foligno, sostenendo che nuove prove forensi suggerivano che le morti inspiegabili erano legate a rare mutazioni genetiche o a difetti congeniti.

Come si spiegano le morti dei 4 bambini

In assenza di solide prove forensi, i pubblici ministeri avevano sostenuto che era estremamente improbabile che quattro bambini potessero essere morti all’improvviso senza una spiegazione. Ma il giudice in pensione Tom Bathurst, che ha condotto l’inchiesta, ha rilevato che le indagini successive hanno rivelato cause mediche che potrebbero spiegare tre dei decessi. Secondo Bathurst, Sarah e Laura Folbigg erano portatrici di una rara mutazione genetica e Patrick Folbigg soffriva certamente di una “patologia neurologica sottostante”, probabilmente epilessia. Alla luce di questi fattori, il magistrato ha stabilito che la morte di Caleb Folbigg non era sospetta. Ha aggiunto che non poteva non ammettere che “la signora Folbigg non fosse altro che una madre premurosa per i suoi figli”. L’Accademia australiana delle scienze, che ha contribuito a lanciare l’inchiesta, ha dichiarato di essere sollevata dal fatto che sia stata fatta giustizia per Kathleen Folbigg.