Technogym approva i conti del semestre: i ricavi si sono attestati a 276,3 milioni di euro, in crescita del 24,2 % rispetto allo stesso periodo del 2020, anno del primo lockdown. L’Ebitda si è attestato a 48 milioni (+28,7%) mentre gli utili netti si sono attestati a 20 milioni, +75,8% rispetto agli 11,4 dell’anno scorso. "In questi giorni – spiega il presidente e ad Nerio Alessandri (foto) – 12mila atleti di tutto il mondo si stanno allenando con i prodotti e le soluzioni digitali Technogym alle Olimpiadi di Tokyo, dove per l’ottava volta Technogym è stata scelta come fornitore ufficiale. Siamo orgogliosi di questo risultato".