Lunedì 27 Maggio 2024

Il fondo L Catterton rileva la maggioranza di Kiko

Il fondo L Catterton, legato a Lvmh, acquisisce la maggioranza di Kiko Milano, mantenendo i Percassi come partner. Obiettivo: accelerare la crescita globale del brand di cosmetici.

Il fondo L Catterton rileva la maggioranza di Kiko

Il fondo L Catterton rileva la maggioranza di Kiko

Nuova mossa del fondo L Catterton sull’Italia. Dopo la scalata di Tod’s in accordo con la famiglia Della Valle, il fondo che fa capo alla multinazionale francese del lusso Lvmh punta ora sui cosmetici di Kiko Milano, di cui ha rilevato la maggioranza, lasciando ai Percassi, che fondarono l’azienda nel 1997, una "partecipazione significativa". Con l’azienda bergamasca il fondo rafforza la propria presenza nel settore della cosmetica, in cui opera con oltre 30 marchi a livello globale. Così come la famiglia Della Valle, anche i Percassi però non lasciano. "Ci siamo aperti a una partnership con un investitore di rilevanza internazionale come L Catterton – afferma Antonio Percassi (nella foto), fondatore insieme al figlio Stefano – che riteniamo potrà contribuire ad accelerare la crescita di Kiko a livello globale, mettendo a disposizione una vasta esperienza ed un ampio network nel settore della cosmetica". In base agli accordi, a valle dell’operazione, Antonio Percassi resterà presidente di Kiko.

L’azienda bergamasca dispone di un portafoglio diversificato di prodotti a prezzo accessibile, con una rete di vendita composta da oltre 1.100 negozi in 66 mercati e a una piattaforma e-commerce.

"Ammiriamo da tempo Kiko per il suo stile distintivo, i suoi prodotti di qualità e l’attrattività del brand su scala internazionale – afferma il manager del fondo Nik Thukral – e siamo onorati di collaborare con Antonio e la famiglia Percassi per rafforzare ulteriormente il posizionamento globale di questo marchio iconico".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro