Lunedì 27 Maggio 2024

'Includere per crescere', al via programma consorzio Elis

Per il semestre. Goitini (Bnl), contributo a economia paese

'Includere per crescere', al via programma consorzio Elis

'Includere per crescere', al via programma consorzio Elis

Presentato oggi a Roma il programma del semestre di presidenza del Consorzio Elis, il consorzio di aziende che raccoglie oltre 120 soggetti, tra grandi gruppi, pmi, università e altri enti pubblici e privati, guidato da Elena Goitini, amministratore delegato di Bnl e responsabile del Gruppo Bnp Paribas in Italia. Ogni anno un'organizzazione del consorzio ne assume la presidenza di turno e lancia un progetto d'impatto sociale che ha per obiettivo rispondere ai bisogni delle persone nel mondo della formazione e del lavoro. 'Includere per Crescere' è il titolo del progetto intorno a cui si svilupperanno le principali linee di azione del Consorzio nei prossimi mesi. L'obiettivo, si spiega in una nota, è duplice. Da una parte, sostenere persone che sono a rischio di esclusione dal mercato del lavoro, e renderle protagoniste della creazione di sviluppo e valore attraverso il loro inserimento nelle aziende che aderiscono al progetto. Nello specifico, 'Includere per Crescere' si rivolge a madri costrette a lasciare la professione per incompatibilità con esigenze famigliari, a persone immigrate o rifugiate, over 55, detenuti e persone con neurodivergenze. Un secondo filone è destinato alle imprese sociali, per favorire il loro incontro con le aziende che aderiscono al progetto e stimolare l'avvio di collaborazioni per la fornitura di prodotti e servizi. "Oggi si accendono i motori e partiamo per questo viaggio che mi entusiasma", ha dichiarato Goitini. "In questo semestre - ha aggiunto - lavoreremo su iniziative concrete e misurabili, dando così un contributo all'economia del Sistema Paese e all'affermazione di una società più inclusiva". Al ceo Meeting delle aziende del Consorzio Elis è intervenuto anche il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso: "Il progetto incrocia le nuove politiche industriali del Mimit". "Realizzare uno sviluppo socialmente sostenibile è un obiettivo ampiamente condiviso. La sfida è creare le condizioni perché ciò avvenga", ha dichiarato Pietro Cum, amministratore delegato Elis.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro