Mercoledì 22 Maggio 2024

Banca del Messico, 'possibile taglio dei tassi a giugno'

Lo afferma la governatrice dell'istituto

Banca del Messico, 'possibile taglio dei tassi a giugno'

Banca del Messico, 'possibile taglio dei tassi a giugno'

Il consiglio direttivo della Banca del Messico discuterà la possibilità di riprendere i tagli del tasso di riferimento nella prossima riunione di politica monetaria del 27 giugno, dopo averlo lasciato invariato la scorsa settimana. Lo ha detto la governatrice dell'istituto, Victoria Rodríguez. Giovedì scorso, con decisione unanime dei suoi dirigenti, l'istituto ha mantenuto il tasso all'11%, dopo averlo tagliato di 25 punti base a marzo, prima riduzione dall'inizio del ciclo di stretta monetaria a metà del 2021. Rodríguez ha spiegato che l'intenzione è di procedere gradualmente con nuovi tagli, tenendo conto delle prospettive di inflazione. "La possibilità di riprendere i tagli dei nostri tassi di riferimento sarà uno dei punti in discussione", ha affermato, aggiungendo che la riduzione potrebbe essere attuata anche se la Federal Reserve decidesse di mantenere stabili i suoi tassi nella prossima riunione prevista per l'inizio di giugno.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro