Venerdì 21 Giugno 2024

L’impegno di Bper per garantire la sostenibilità

Bper Banca ha lanciato Agri Banking per offrire prodotti finanziari su misura e supporto commerciale alle imprese agroalimentari, promuovendo sostenibilità e innovazione nel settore.

L’impegno di Bper per garantire la sostenibilità

L’impegno di Bper per garantire la sostenibilità

UNA BANCA AL SERVIZIO delle imprese, piccole e grandi, di un settore strategico per l’economia italiana come l’agroalimentare. E proprio per svolgere questo ruolo al meglio sia in termine di offerta di prodotti finanziari su misura, sia di presenza commerciale sul territorio, Bper Banca ha creato quasi un anno fa (era luglio 2023) Agri Banking.

Perché è nata questa struttura organizzativa?

"Per permettere a Bper Banca di specializzare la sua offerta e attivare un presidio professionale e capillare nell’ambito molto complesso rappresentato da un settore come quello agroalimentare che presenta peculiarità regionali e di filiera", esordisce il responsabile di Bper Agri Banking Oliviero Falconi (sopra nella foto a destra) che sarà relatore dell’incontro del 10 giugno a Modena, introdotto da Stefano Vittorio Kuhn, Chief Retail & Commercial Banking Officer di BPER Banca (sopra nella foto a sinistra). Il primo di quattro eventi dedicati al ruolo della banca come acceleratore di sostenibilità e innovazione nell’agroalimentare.

Come opera Agri Banking?

"La struttura organizzativa è composta dall’ufficio Solutions e Specialist Agri dedicato alla realizzazione e offerta di prodotti finanziari su misura per questo settore e dall’ufficio Agri Sales per la parte di operatività commerciale sul territorio. A partire dai finanziamenti green ed agevolati in abbinamento a fondi pubblici, da quelli europei a quelli regionali, e supportando programmi specifici per l’agroindustria con finanza sostenibile, Agri Banking vuole rispondere in toto alle esigenze specifiche delle aziende agroalimentari che, per restare competitive sul mercato, devono avere la consapevolezza di quanto in questa fase sia fondamentale investire in direzione dell’innovazione e della sostenibilità sia ambientale che economica".

Che cosa significa essere aziende innovative e sostenibili?

"Avere, all’interno del valore della salvaguardia dell’ambiente coniugato con lo sviluppo economico, attenzione alla gestione del suolo, alla sicurezza e salute alimentare, alla gestione corretta dell’acqua e dei rifiuti fino a concepire coltivazioni e allevamenti sostenibili e sempre meno impattanti".

Qual è il valore aggiunto di Bper Agri Banking?

"Parliamo di un servizio che può rispondere a specifiche esigenze finanziarie del comparto agroalimentare inclusi consulenza e supporto alle aziende per finalizzare la realizzazione di investimenti anche supportati da contributi pubblici, fondi, bandi, progetti collegati al Pnrr piuttosto che per beneficiare di garanzie pubbliche su mutui e finanziamenti. Sostiene l’internazionalizzazione tramite la struttura Global Transaction Banking".